Difetti congeniti cardiaci già p…

Le origini di difetti con…

NBI: Luce blu per individuare tu…

[caption id="attachment_5…

Schizofrenia e disturbi sociali:…

Sono tipici della patolog…

Tumore ai polmoni: la chemio eff…

Più efficace della ta…

“Questa mano non è mia!”, ecco c…

È attraverso la consapevo…

Osteoporosi: il 20 ottobre 'H-OP…

L’iniziativa, promossa da…

Depressione: sviluppato uno spra…

Un gruppo di ricercatori …

Depressione post-parto: un test …

Scoprire, con un semplice…

Allarme lipofilling che danneggi…

Per tanti anni c'e' stato…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’occhio della donna ha le pupille più grandi dell’uomo.

Un nuovo studio dell’Universita’ di Valencia in Spagna mostra come le donne abbiano delle pupille con un diametro medio piu’ largo rispetto alle pupille degli uomini.

“Sappiamo molto degli occhi che soffrono di miopia e di ipermetropia, eppure ben poco spazio e’ stato dedicato agli occhi con emmetropia, cioe’ una condizione ideale in cui l’occhio umano e’ in salute e non presenta rifrazioni e alterazioni della vista”, ha detto Juan Alberto Sanchis-Gimeno, ricercatore a capo dello studio, pubblicato sulla rivista Surgical and Radiologic Anatomy.

“Questo studio, compiuto su 379 soggetti emmetropi, e’ il primo a studiare l’occhio in salute in maniera approfondita, in modo da avere una migliore comparazione con i casi di miopia e ipermetropia. E dalla nostra analisi risulta che, nelle normali condizioni di salute, gli occhi delle donne hanno pupille piu’ grandi rispetto agli uomini, in contrasto a tutti gli altri parametri come spessore della cornea e distanza tra le sclere, in cui non esiste una marcata differenza di genere”, ha aggiunto Sanchis-Gimeno .

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi