Morbo di Parkinson: nuova cura c…

Una nuova terapia, che si…

Un ormone dal ruolo chiave per g…

[caption id="attachment_6…

Tumore alla vescica: telomeri co…

La combinazione fra telom…

Le vie del placebo non si ferman…

[caption id="attachme…

Aiuti "di ferro" riducono l'affa…

I supplementi al ferro s…

Una pillola che ci convincerà ch…

Scoperta americana. Il co…

Acidi grassi omega-3 per miglior…

Bassi livelli di acidi gr…

USA: staminali per produrre ovul…

I testi scientifici sulla…

BPCO: arricchire le conoscenze p…

Milano, 17 settembre 2013…

Lo zucchero abbassa i livelli de…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’occhio della donna ha le pupille più grandi dell’uomo.

Un nuovo studio dell’Universita’ di Valencia in Spagna mostra come le donne abbiano delle pupille con un diametro medio piu’ largo rispetto alle pupille degli uomini.

“Sappiamo molto degli occhi che soffrono di miopia e di ipermetropia, eppure ben poco spazio e’ stato dedicato agli occhi con emmetropia, cioe’ una condizione ideale in cui l’occhio umano e’ in salute e non presenta rifrazioni e alterazioni della vista”, ha detto Juan Alberto Sanchis-Gimeno, ricercatore a capo dello studio, pubblicato sulla rivista Surgical and Radiologic Anatomy.

“Questo studio, compiuto su 379 soggetti emmetropi, e’ il primo a studiare l’occhio in salute in maniera approfondita, in modo da avere una migliore comparazione con i casi di miopia e ipermetropia. E dalla nostra analisi risulta che, nelle normali condizioni di salute, gli occhi delle donne hanno pupille piu’ grandi rispetto agli uomini, in contrasto a tutti gli altri parametri come spessore della cornea e distanza tra le sclere, in cui non esiste una marcata differenza di genere”, ha aggiunto Sanchis-Gimeno .

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!