I primi mille giorni di vita det…

Nutrizione, epigenetica, …

Sinusite: nuovo metodo di diagno…

Un nuovo metodo di diagno…

Esercizio fisico: quando è tropp…

Due studi suggeriscono ch…

Aspirina: messa a punto quella c…

Una nuova forma di aspiri…

Cetuximab: nuove conferme nel tr…

·         I nuovi risul…

Obesità infantile: un gene manca…

Un 'buco' nel Dna puo' sc…

ARTRITE REUMATOIDE: GOLIMUMAB EF…

(AGI) Nuove speranze per …

USA: staminali per produrre ovul…

I testi scientifici sulla…

Lipoproteina: si aggiunge alla l…

[caption id="attachment_6…

Sindrome Ring14: speranza nella …

Far tornare indietro le c…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’occhio della donna ha le pupille più grandi dell’uomo.

Un nuovo studio dell’Universita’ di Valencia in Spagna mostra come le donne abbiano delle pupille con un diametro medio piu’ largo rispetto alle pupille degli uomini.

“Sappiamo molto degli occhi che soffrono di miopia e di ipermetropia, eppure ben poco spazio e’ stato dedicato agli occhi con emmetropia, cioe’ una condizione ideale in cui l’occhio umano e’ in salute e non presenta rifrazioni e alterazioni della vista”, ha detto Juan Alberto Sanchis-Gimeno, ricercatore a capo dello studio, pubblicato sulla rivista Surgical and Radiologic Anatomy.

“Questo studio, compiuto su 379 soggetti emmetropi, e’ il primo a studiare l’occhio in salute in maniera approfondita, in modo da avere una migliore comparazione con i casi di miopia e ipermetropia. E dalla nostra analisi risulta che, nelle normali condizioni di salute, gli occhi delle donne hanno pupille piu’ grandi rispetto agli uomini, in contrasto a tutti gli altri parametri come spessore della cornea e distanza tra le sclere, in cui non esiste una marcata differenza di genere”, ha aggiunto Sanchis-Gimeno .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x