Tumori: vaccino 'ad personam' co…

Nel dubbio ha fatto bene…

L'interruttore di crescita cellu…

[caption id="attachment_7…

Quel che resta del ricordo e' so…

[caption id="attachment_6…

Bambini stranieri nelle scuole i…

La Società Italiana di Pe…

Scompenso cardiaco grave: l’alte…

[caption id="attachme…

Il SIldenafil aiuta nella preven…

Il Sildenafil dovrebbe es…

La placenta come fonte important…

[caption id="attachment_1…

Ictus: il magnesio riduce i risc…

Le persone che mangiano m…

L'effetto 'gelo' per distruggere…

[caption id="attachment_6…

La strategia di sopravvivenza de…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Globuli rossi: esperto USA dimostra a Roma quanto possono dire di una persona

Cosa può dire un globulo rosso di una persona? Più di quello che si possa immaginare, almeno secondo gli esperti di ‘lettura del sangue’: dalle abitudini alimentari, ai suoi bisogni, alle paure, ai suoi stress.

Nel sangue infatti, ovvero nelle cellule che lo compongono, è ‘scritta’ l’esistenza di una persona. Basta saper leggere i globuli rossi e capire il tipo di pH: acido uguale malattia, alcalino uguale stato di benessere.
Ne parlerà a Roma un esperto nella lettura del sangue: il microbiologo americano Robert Young, nutrizionista e naturopata. Famoso per i suoi studi sulla dieta alcalina, l’esperto parteciperà al convegno ‘Donna, cibo e salute’ organizzato dall’Associazione Artemisia onlus per domenica 6 maggio presso l’area eventi White Gallery a Roma (piazza G. Marconi 18), dalle ore 16.30 alle 19.00.

Il microbiologo Young farà un prelievo di sangue a un volontario in sala durante il convegno. Una goccia sarà messa su un microscopio in campo oscuro e proiettata sul videoschermo. Tutti potranno vedere, così, il globulo rosso e le sue caratteristiche. A Young il compito di descrivere quanto il sangue sia rivelatore di cattive abitudini alimentari e stressogene. Si parlerà, inoltre, di quali cibi ‘sporcano’ il sangue e quali sono, invece, quelli che lo ‘puliscono’ grazie all’effetto sul Ph.
Young spiegherà, inoltre, come l’intestino pulito possa, a cascata, avere effetti straordinari su molte problematica di salute. Attraverso il sangue, poi, si possono mettere in luce le paure di un individuo. Di questo parlerà Alessandro Rubino, psicologo, specializzato in psicologia psicosomatica. Rubino parlerà di come il dolore in una particolare zona del corpo di una persona corrisponda ad una sua paura.
“Il nostro corpo parla di noi, il viso, le orecchie, le mani, la postura, la voce: tutto ci dice qualcosa e ci aiuta a trovare il nostro talento soffocato”, spiega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: