Una Stoccata Contro Il Tumore Al…

La campionessa olimpica E…

Proterozoico "ossigenato" da un …

[caption id="attachment_7…

Obesità: terapia al testosterone…

La terapia di rimpiazzam…

Parere positivo del CHMP per dab…

La raccomandazione p…

Clonazione "naturale": i coralli…

La clonazione esiste in n…

Crescita dei capelli: individuat…

Buone notizie per gli uom…

Telethon: ricerca per mettere a …

Comunicato stampa - R…

Alzheimer: coinvolti cinque nuov…

Potrebbe rivelarsi un pas…

Malaria: nuovi vaccini con paras…

Il vaccino contro la…

Hantavirus: sviluppato un vaccin…

Prodotto per la prima vol…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Diabete: lenti a contatto cangianti per la misurazione del livello di glucosio.

Per molti diabietici l’unico modo per testare i livelli di zucchero nel sangue e’ tramite estrazione con siringhe o altri sistemi invasivi.


Ora dall’University of Akron negli Usa arriva una soluzione alternativa: lenti a contatto capaci di individuare i livelli di glucosio nel sangue tramite l’analisi della sua concentrazione.


Come si legge in una nota dell’universita’, queste lenti cambiano colore se vi e’ un’eccessiva quantita’ di glucosio, avvisando i diabetici e chi sta loro intorno che e’ il momento di porre rimedio.�”Funziona come una sorta di cartina tornasole per il pH”, ha spiegato Jun Hu, chimico a capo del progetto. “Inoltre, forniremo ai possessori delle lenti un’App per smartphone che legge il colore delle lenti, in modo che un diabetico possa avere sotto controllo i suoi livelli di glucosio sanguineo anche quando e’ solo e non puo’ guardarsi allo specchio”, ha aggiunto.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi