Brescia: Mosca (SIN), la prematu…

Secondo il Presidente del…

Tavola a festa, ma anti-cancro

[caption id="attachment_1…

Sotto i piedi una "coltura" di 2…

I funghi sono una colon…

Virus dell'Aids usato per tratta…

Il virus dell'Aids potr…

Alzheimer: quanto lo smog incide…

Con l'aria inquinata si r…

Sigaretta elettronica: riabilita…

Soppressa l'equiparazione…

Un nuovo algoritmo per mappare l…

Questo nuovo algoritmo di…

Esercizi aerobici negli anziani …

L'esercizio aerobico aume…

L'effetto devastante della marij…

Una nuova sperimentazione…

Gel a DNA che simula i muscoli

Alcuni ricercatori americ…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Diabete: lenti a contatto cangianti per la misurazione del livello di glucosio.

Per molti diabietici l’unico modo per testare i livelli di zucchero nel sangue e’ tramite estrazione con siringhe o altri sistemi invasivi.


Ora dall’University of Akron negli Usa arriva una soluzione alternativa: lenti a contatto capaci di individuare i livelli di glucosio nel sangue tramite l’analisi della sua concentrazione.


Come si legge in una nota dell’universita’, queste lenti cambiano colore se vi e’ un’eccessiva quantita’ di glucosio, avvisando i diabetici e chi sta loro intorno che e’ il momento di porre rimedio.�”Funziona come una sorta di cartina tornasole per il pH”, ha spiegato Jun Hu, chimico a capo del progetto. “Inoltre, forniremo ai possessori delle lenti un’App per smartphone che legge il colore delle lenti, in modo che un diabetico possa avere sotto controllo i suoi livelli di glucosio sanguineo anche quando e’ solo e non puo’ guardarsi allo specchio”, ha aggiunto.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x