Tosse: individuato un nuovo rece…

[caption id="attachment_1…

Se i tagli si applicano meccanic…

Roma, 3 marzo 2015 - E’ s…

Contraccezione ormonale, informa…

La Regione rimane fanalin…

Una proteina a protezione del ce…

Si chiama retinoblastoma …

Tumori: tracciati i rischi delle…

Esplorati in un complesso…

Depressione: sviluppato uno spra…

Un gruppo di ricercatori …

PSA: esame dal quale si ottengon…

I possibili benefici e r…

Radioterapia: piccole dosi in gr…

Grazie a una sperimentazi…

Settimana europea della vaccinaz…

In Italia la copertu…

Batteri e guerra di segnali: Pse…

Anche nella lotta tra mic…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Leucemia: innumerevoli mutazioni dovute all’età, e non al cancro

Centinaia di mutazioni si verificano nelle cellule di leucemia, ma avvengono casualmente a causa dell’eta’ e non sono dovute al cancro. Lo rivela una nuova ricerca della Washington University School of Medicine di St. Louis: anche negli individui sani, le staminali nel sangue accumulano costantemente nuove mutazioni nel corso della vita.


E in molti casi sono necessarie sono due o tre cambiamenti genetici per trasformare le cellule sanguinee gia’ mutate in leucemia mieloide acuta. “Finalmente abbiamo un’immagine precisa di come si sviluppa la leucemia, e l’influenza del normale invecchiamento cellulare”, ha spiegato Richard K. Wilson, ricercatore a capo dello studio pubblicato sulla rivista ‘Cell’. “Non sono centinaia le mutazioni necessarie ma soltanto alcune per paziente, che trasformano le cellule normali in cellule del cancro. Trovare le mutazioni specifiche ci aiutera’ a identificare i bersagli piu’ adatti al trattamento”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi