Identificato il gene della sordi…

[caption id="attachment_6…

AIFA presto col concept paper su…

'Stiamo predisponendo un …

Distrofia: passi in avanti con s…

La nuova tecnica messa a …

Dal Min. Balduzzi: niente guerra…

''Come ministro non ho il…

Terapia del Dolore: dal convegno…

Il 2 e 3 luglio a Firenze…

Una mutazione di un gene raddopp…

[caption id="attachment_7…

Per togliere il grasso addio bis…

Addio al bisturi, a tagli…

SLA: allo studio il legame coi p…

Pesticidi-sclerosi latera…

Prima tiroide in provetta da cel…

Funziona regolarmente ed …

Aglio: marker naturale anti-tumo…

[caption id="attachment…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ormone per curare il diabete combatte la depressione

Un ormone con proprieta’ anti-diabetiche potrebbe ridurre i sintomi della depressione.
La ricerca e’ stata effettuata sui topolini di laboratorio da parte di studiosi dello University of Texas Health Science Center di San Antonio, e pubblicata sulla rivista “Proceedings of the National Academy of Sciences”. Tutti i tipi di antidepressivi attualmente usati incrementano il rischio di diabete di tipo 2. L’ormone in questione si chiama adiponectina, e’ secreto dal tessuto adiposo e rende il corpo piu’ sensibile all’azione dell’insulina, un ormone che abbassa il livello degli zuccheri nel sangue.


Nello studio, e’ stato indotto stress ‘sociale’ a dei topolini per 14 giorni, valutando poi l’effetto delle concentrazioni di adiponectina.
Quando questi livelli erano ridotti, il topo era piu’ suscettibile allo stress indotto e mostrava anedonia (incapacita’ di provare piacere). I topi che avevano obesita’ e diabete di tipo 2 a cui era stata somministrata una alta dose di adiponectina riacquistavano il peso normale e mostravano l’effetto antidepressivo dell’ormone. (AGI) .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] e’ stata effettuata sui topolini di laboratorio da parte di studiosi dello University of Texas… Leggi tutto » Like this:Mi piaceBe the first to like […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x