Cancro e mRNA: cambiamento di ro…

[caption id="attachme…

Alzheimer: il ruolo dello stress…

L'aumento della produzion…

Ebola: medico trattato con ZMapp…

Kent Brantly ha contratto…

Rivaroxaban di Bayer ha ridotto …

·         Rivarox…

Il "lato buono del colesterolo" …

Una dieta ricca di colest…

Mal di schiena: la classifica de…

Gli improvvisi attacchi d…

Cataratte: in Italia uno su 4 ov…

Ogni anno in Italia vengo…

Occhio agli uomini italiani: olt…

Una recente indagine inte…

Fumo passivo: parte dalla Svizze…

Divieti di fumare più res…

Ictus: una proteina del sangue n…

L'inibizione di una prote…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Depressione: trovato legame con malattia delle arterie periferiche

La depressione e’ legata a un rischio maggiore di malattia delle arterie periferiche (peripheral artery disease, o Pad). Lo ha scoperto una ricerca su piu’ di mille pazienti pubblicata sul Journal of the American Heart Association. Il Pad consiste in un restringimento delle arterie che portano il sangue alle gambe, che genera dolore, mobilita’ ridotta e nei casi peggiori cancrena. La ricerca del San Francisco VA Medical Center ha studiato i pazienti, tutti con problemi alle arterie, per circa sette anni: “Abbiamo scoperto una associazione tra Pad e depressione – scrivono – e che i pazienti depressi all’inizio dello studio avevano una probabilita’ maggiore di sviluppare la malattia dopo sette anni”.


Lo studio non e’ stato in grado di stabilire quale delle due patologie provoca l’altra: “In alcuni casi alcune abitudini sbagliate come il fumo o la scarsa mobilita’ associate alla depressione sono anche dei fattori scatenanti per i problemi alle arterie – sottolineano – ma e’ difficile dire se venga prima una o l’altra malattia, o se si innesti un circolo vizioso che le porta avanti entrambe. In ogni caso alcuni cambiamenti degli stili di vita, come fare piu’ esercizio, smettere di fumare e avere un miglior controllo dello stress sembrano migliorare sia l’una che l’altra”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x