Fecondazione in vitro: l'Italia …

"In Italia la fecondazion…

Prevenzione morbillo, parotite, …

Roma, 30 marzo 2015 - Mor…

I Cantieri di Co-Opera-Azione ha…

Si chiude il ciclo dell’e…

Patogeni umani minacciano le gro…

[caption id="attachment_8…

Assistenza circolatoria: impiant…

E' stato effettuato a Rom…

Micropillole o capsosomi, veicol…

[caption id="attachme…

MERS, Coronavirus proveniente da…

La cosiddetta “nuova …

La TAC prima dei 15 anni triplic…

Prudenza con gli esami di…

Una nuova via per combattere l'i…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Epatite A: vaccino su infanti copre per almeno 10 anni.

La vaccinazione contro il virus dell’epatite A nei bambini di meno di due anni rimane efficace per almeno una decade. Lo ha scoperto uno studio del Cdc di Atlanta pubblicato dalla rivista ‘Hepatology’, secondo cui il livello di anticorpi della mamma non ha effetto sulla protezione. I ricercatori hanno arruolato 197 neonati sani di almeno sei mesi, testando anche le mamme per la positivita’ agli anticorpi dell’epatite A, e dividendoli in tre gruppi a seconda dell’eta’, uno tra sei e dodici mesi, uno tra dodici e diciotto e l’ultimo tra quindici e ventuno. A tutti i bimbi e’ stato somministrato il vaccino in due dosi, e il loro grado di immunita’ e’ stato misurato periodicamente fino ai dieci anni. Gia’ un mese dopo la vaccinazione tutti i bambini hanno mostrato livelli di anticorpi piu’ alti, segno di immunizzazione alla malattia, indipendentemente dal fatto che anche le loro madri fossero o no immuni, e la protezione e’ rimasta alta anche a dieci anni: “Il risultato conferma la bonta’ delle linee guida che raccomandano la somministrazione di due dosi a partire dai 12 mesi di eta’ – scrivono gli autori – probabilmente serve anche un richiamo nell’adolescenza, e lo studio sta continuando per vedere come varia l’immunizzazione anche dopo i dieci anni di eta'”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi