Lo "stato assorbente" delle fibr…

Un team di ricercatori te…

Creatività e psicosi condividono…

[caption id="attachment_1…

Ricreata in laboratorio l'origin…

[caption id="attachment_6…

I sogni, la fase rem e creativit…

[caption id="attachment_1…

L'occhio bionico e' sempre meno …

[caption id="attachment_6…

Farmaci al domicilio del pazient…

Posizione comune di FOFI …

Ictus ischemico: prima volta cur…

[caption id="attachment_1…

Nanotecnologie: vettori di sosta…

[caption id="attachment_6…

Pacemaker wireless: prove tecnic…

Un gruppo di scienziati d…

Steatosi Epatica: un aiuto dalla…

Mangiare cibi con alt…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Fecondazione assistita: in Toscana arrivo superticket da 500 euro

La Toscana sarà una delle prime Regioni ad aumentare il ticket per la fecondazione assistita, che a settembre andrà dai 500 euro in su, per arrivare fino a 700 euro per le tecniche più complesse. E’ uno degli effetti della spending review e dai tagli alla spesa sanitaria che però potrebbero tagliare in due l’Italia come hanno sottolineato alcune associazioni di genitori allarmati per la crescita della spesa. Nella Regione amministrata dalla giunta Errani, infatti, dal 3 settembre il ticket per una Fivet (la fecondazione in vitro) passerà da 100 a 500 euro nei centri pubblici e in quelli convenzionati. In Lombardia ed Emilia-Romagna, invece, resterà a carico completo dell’assistenza sanitaria e quindi sarà gratuita per le coppie.

Per l’assessore alla Sanità della Regione Toscana, Luigi Marroni, l’incremento è una misura necessaria a “tenere alta la qualità del servizio”, mentre scoppia la polemica su Internet e nei forum: “Andare all’estero sarà l’unica alternativa ai costi sempre più alti”, commentano le coppie che aspirano ad avere un bimbo.
Il Sole 24 ore

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x