Angiopatia da prioni nei topi

[caption id="attachment_6…

Connessioni tra apnee notturne e…

I disturbi respiratori ne…

L'Alzheimer inizia il percorso n…

[caption id="attachment_5…

HIV: 'Progetto genitorialità' pe…

Sempre più coppie sieropo…

HIV: il latte materno blocchereb…

Una ricerca sugli animali…

Malattie cardiache in età pediat…

I neonati messi al mondo …

Studio pilota con brentuximab ve…

– Sopravvivenza glo…

Tosse: individuato un nuovo rece…

[caption id="attachment_1…

Embrioni congelati: in Italia so…

Oltre 7 mila embrioni con…

Gravidanza: un test del sangue s…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Infondate credenze sul latte di mucca, che anticiperebbe la pubertà

Nonostante le credenze popolari bere latte di mucca non anticipa la puberta’ negli adolescenti. Lo ha confermato uno studio dell’Universita’ di Hong Kong pubblicato dalla rivista ‘Pediatrics’. La ricerca ha esaminato 7.500 ragazzi e ragazze nati nel 1997, prima con questionari alle mamme sull’allattamento e poi con test periodici sul consumo di latte a 6 mesi e 3-5 anni. Tra i sei e i 13 anni i ricercatori hanno anche cercato periodicamente i segni della puberta’ nei bambini studiati.


Dallo studio e’ emerso che il 57 per cento non era mai stato allattato al seno, mentre il 36 per cento ha ricevuto sia latte materno sia artificiale e solo il 6,4 era stato allattato esclusivamente al seno. A 5 anni il 33% dei bimbi beveva latte di mucca meno di una volta alla settimana, il 21,2% tra due e sei volte e il 45,2 per cento tutti i giorni: “L’eta’ media di arrivo della puberta’ che abbiamo trovato e’ stata 9,6 anni per le femmine e 11,7 per i maschi”, scrivono gli autori, “senza particolari differenze relazionabili con il consumo di latte”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi