Al 24° Congresso ECCMID di Barce…

Prevenire la diffusione d…

Malattie rare: governo approva o…

Un ordine del giorno unit…

Fumo passivo: invecchia di tre a…

Nuovo allarme per il fum…

Due geni responsabili di un'alle…

[caption id="attachment_…

Dall'acne all'endocardite

Il batterio che causa l'a…

Depressione: test del sangue per…

L'esame si basa sulla mis…

Alzheimer: diagnosi precoce graz…

I primi sintomi dell'Alz…

Ictus: anche quelli di lieve ent…

Anche se apparentemente p…

Perdita di densità ossea: topi n…

Un gruppo di topi affront…

AIDA inaugura sede a Bari: Dal 1…

Per divulgare le discipli…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Obesità, sovrappeso e rischi di cancro al seno

Le donne in sovrappeso o obese hanno una maggiore probabilita’ di ritorno del piu’ comune cancro al seno, indipendentemente dai trattamenti ricevuti la prima volta. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista ‘Cancer’, secondo cui il fenomeno e’ dovuto ai cambiamenti ormonali e all’infiammazione dovuti al grasso in eccesso. “Abbiamo trovato che l’obesita’ alla diagnosi e’ associata con il 30 per cento di rischio maggiore di recidiva del tumore, e con un 50 per cento di probabilita’ aumentata di morte – ha spiegato Joseph Sparano del Montefiore Medical Center di New York – questo implica che trattamenti in grado di combattere i cambiamenti ormonali e l’infiammazione potrebbero ridurre i rischi”.


Lo studio e’ stato compiuto sui dati di tre sperimentazioni cliniche di trattamenti per il tumore al seno positivo ai recettori degli ormoni, cui corrispondono circa due terzi di tutti i tumori alla mammella diagnosticati. Tutte le pazienti erano in buono stato di salute, fatta eccezione per l’indice di massa corporea.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi