La peridurale altera i ritmi del…

L'anestesia peridurale ac…

Paradontiti curate con cellule s…

Denti a rischio caduta pe…

Con padre anziano figli più espo…

I padri che concepiscono …

‘Bisturi In Fuga’, Anche I Chiru…

Nel 2024 Mancheranno I Ch…

Mastectomia: le staminali impieg…

Non è un trauma che lasci…

Tumori: la fluorescenza segnaler…

Le cellule cancerose resi…

Papilloma virus a rischio cancro…

La campagna avviata nel 2…

Nuovo metodo di coltura delle st…

[caption id="attachme…

Dolore umano: identificato nuovo…

[caption id="attachment_1…

Sindrome TAR: bassi livelli di p…

Un team europeo di scienz…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

PSA: esame dal quale si ottengono più vantaggi che controindicazioni

I possibili benefici e rischi dello screening per il tumore alla prostata sono stati oggetto di accesi dibattiti, ma, per la prima volta, un nuovo studio sta cercando di analizzare i vantaggi e gli svantaggi di questo test.


Sulla base dei dati dei pregressi studi sui tumori e di un modello matematico, i ricercatori olandesi hanno calcolato che, in media, lo screening annuale con l’antigene specifico per la prostata (PSA) potrebbe aggiungere tre settimane alla vita di un uomo. (AGI) .

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi