Nuovi 'lumi' sui meccanismi dell…

[caption id="attachment_5…

Cellule staminali contro danni c…

Agiscono come un mini 'ki…

Percezione visiva del movimento:…

La capacità di percepire …

Batteri: a casa ognuno ha i suoi…

La casa è una 'culla' di …

Carenza di ferro e anemia: nel m…

Diete sbagliate e disturb…

Genetica: approccio con un nuovo…

Una nuova ricerca statuni…

HIV: cure sempre più all'avangua…

Se negli ultimi 15 anni l…

I mutamenti epigenetici causa de…

L'incontrollata prolifera…

Riconoscere il dolore al petto, …

[caption id="attachment_8…

Radioterapia controllata per lim…

Già in uso nella NASA, un…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

PSA: esame dal quale si ottengono più vantaggi che controindicazioni

I possibili benefici e rischi dello screening per il tumore alla prostata sono stati oggetto di accesi dibattiti, ma, per la prima volta, un nuovo studio sta cercando di analizzare i vantaggi e gli svantaggi di questo test.


Sulla base dei dati dei pregressi studi sui tumori e di un modello matematico, i ricercatori olandesi hanno calcolato che, in media, lo screening annuale con l’antigene specifico per la prostata (PSA) potrebbe aggiungere tre settimane alla vita di un uomo. (AGI) .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi