La quinta bambina al mondo nata …

Roma, 30 ottobre 2009 - F…

Malattie genetiche: il Danio rer…

Già ampiamente utilizzati…

Trattamento del pene curvo con c…

FIRENZE, 2017 – Sono stat…

Malattie respiratorie: gli antib…

La ricerca di un team int…

Anemia: OK agli integratori di f…

Gli integratori di ferro …

[Cordis Europa]Nuovo farmaco a d…

[caption id="attachment_6…

Non è lo spuntino a renderci att…

ROMA - Una colazione da l…

Dermatite atopica: approvato il …

[caption id="attachment_1…

Un Hard Disk genetico, e libri s…

Il Dna è la molecola sull…

SIC: “PILLOLA E TUMORE AL CERVEL…

Si è diffusa a macchia d’…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

PSA: esame dal quale si ottengono più vantaggi che controindicazioni

I possibili benefici e rischi dello screening per il tumore alla prostata sono stati oggetto di accesi dibattiti, ma, per la prima volta, un nuovo studio sta cercando di analizzare i vantaggi e gli svantaggi di questo test.


Sulla base dei dati dei pregressi studi sui tumori e di un modello matematico, i ricercatori olandesi hanno calcolato che, in media, lo screening annuale con l’antigene specifico per la prostata (PSA) potrebbe aggiungere tre settimane alla vita di un uomo. (AGI) .

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x