Alzheimer e memoria semantica: l…

[caption id="attachment_1…

La qualità del sonno migliora co…

Un nuovo studio statunit…

Alzheimer: funziona la prevenzio…

La somministrazione prolu…

Protesi neuromuscolari: possibil…

L'intenzione di movimento…

Arrivano gli stent per i restrin…

Buone notizie per i pazie…

Osservatorioinfluenza.it si rinn…

Una sezione dettagliata s…

Dal colesterolo una speranza con…

[caption id="attachm…

Sindrome di Marfan: un 'paziente…

Si deve alla 'testardaggi…

"L'ho già visto!" - Scienziati s…

Il suono di una voce che …

SLA: un errore nella formazione …

Un errore nella formazion…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Endometriosi: parte il trial del farmaco contro i sintomi

Un farmaco potrebbe ridurre il dolore e gli altri sintomi legati all’endometriosi, uno dei disturbi piu’ comuni nelle donne e la prima causa di isterectomia nelle donne tra i 18 e i 35 anni. Lo affermano gli esperti dell’universita’ di San Diego, che sta per coordinare un grande trial nazionale sulla terapia. Tra il 5 e il 10% delle donne in eta’ fertile soffre della malattia, che consiste nella crescita di cellule dell’utero al di fuori dell’organo, nelle ovaie, nell’intestino e in altre parti del corpo, che provocano dolori molto forti soprattutto durante le mestruazioni.


Attualmente non c’e’ una terapia per la malattia, che viene trattata con dei farmaci che abbassano il livello degli estrogeni ma che hanno grandi effetti collaterali. Il Violet Petal Study testera’ il farmaco Elagolix, progettato per eliminare i sintomi principali, per un massimo di due anni: “Spesso le donne devono prendere un secondo farmaco per gli effetti collaterali causati da quello per l’endometriosi – spiega Sanjay Agarwal, uno dei coordinatori – questa potrebbe essere una soluzione piu’ delicata”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!