12.9 C
Roma
domenica, Dicembre 5, 2021

Arteriosclerosi: un pomodoro, geneticamente modificato, la può ridurre

Da leggere

Per la prima volta un pomodoro geneticamente modificato ha dimostrato di riuscire a produrre un peptide che mima le azioni del colesterolo ‘buono’ una volta introdotto nell’organismo. Le qualita’ dell’ortaggio modificato sono state presentate alla sessione del 2012 dell’American Heart Association. Lo studio promosso dall’Universita’ della California ha dimostrato che i topi che mangiavano il pomodoro da terra liofilizzato avevano meno infiammazioni e una minore arteriosclerosi (formazione di placche nelle arterie).


“Abbiamo trovato un metodo nuovo e pratico per creare un peptide che agisce alla stessa maniera della principale proteina del colesterolo ‘buono’ ma e’ decisamente piu’ efficace e puo’ essere somministrato semplicemente a tavola”, ha spiegato Alan Fogelman, autore dello studio e direttore dell’Atherosclerosis Research Unit della David Geffen School of Medicine dell’ateneo californiano. I ricercatori hanno creato un pomodoro geneticamente modificato che produce l’6F, un piccolo peptide che mima le azioni dell’ApoA-1, la proteina principale tra le lipoproteine ad alta densita’ del colesterolo ‘buono’.

0 0 votes
Article Rating
- Advertisement -

Più articoli

1 COMMENT

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Arteriosclerosi: un pomodoro, geneticamente modificato, la può ridurre CondivisioneLeggi anche Diktat Grillo: non si va nei talk show di Rai, Mediaset e La7. Di Pietro? Un amico, ma no alleanza con l’Idv In Lombardia le “primarie” della Lega Maroni: voglio fare pulizia in Regione  Le regole delle primarie, infine Cicciolina presenta il suo partito: D.N.A. Mafia, richiesta di archiviazione per Schifani, indagato per concorso esterno […]

- Advertisement -

Ultimi inserimenti

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: