Colesterolo alto: pronto macchin…

Alcuni pazienti sono gene…

“Storie di vita negli anni d’arg…

Una ricerca condotta da F…

DAPHNE LAB, biomedica italiana a…

Già presente in Italia co…

Pediatria - Estate e bambini: us…

Roma, 26 luglio 2012 – L’…

Da invertebrati a vertebrati: co…

In una specie di emicorda…

Gene invecchiamento legato all'i…

Un gene che aiuta a c…

Big Pharma, il cento per cento d…

I settori principali sono…

Tumori del colon: 234 sono i gen…

I geni coinvolti nello sv…

Asma: gli ftalati sono una causa…

Due comuni ftalati utiliz…

Talassemia: il deferiprone si ri…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La caffeina aiuta il cervello ad individuare le parole positive

Una piccola dose di caffe’ incrementa la velocita’ e l’accuratezza con cui riconosciamo le parole che hanno una connotazione positiva. Lo studio, pubblicato sulla rivista PLOS ONE, e’ opera dei ricercatori dell’Universita’ di Ruhr, in Germania, e mostra che la caffeina rinforza l’elaborazione neurale delle parole positive, ma non di quelle con associazioni neutre o negative. Precedenti ricerche avevano mostrato che la caffeina incrementa l’attivita’ nel sistema nervoso centrale, e dosi normali di caffeina possono migliorare le performance su semplici prove cognitive e comportamentali.

E’ anche noto che alcune memorie sono rinforzate quando agli oggetti sono associate emozioni positive o negative, ma il legame fra consumo di caffeina e questi elementi emozionali era finora sconosciuto. Lo studio ha mostrato, per la prima volta, che il consumo di 200 milligrammi di caffeina, equivalenti a 2-3 tazze di caffe’, 30 minuti prima di un test puo’ migliorare il riconoscimento implicito di parole positive, senza avere pero’ alcun effetto sull’elaborazione di parole emotivamente neutre o negative. Gli autori suggeriscono che questo risultato e’ causato dai forti effetti dopaminergici che la caffeina ha sulle regioni del cervello dominanti per il linguaggio.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] La caffeina aiuta il cervello ad individuare le parole positive CondivisioneLeggi anche Due le molecole della memoria e dei ricordi. Studio del funzionamento in una lumaca marina Cellule staminali neurali iniettate nel cervello in grado di produrre mielina Ictus: da scienziati europei arrivano speranze oggettive Alzheimer: ricerche portano scienziati vicini ad un freno da poter porre alla malattia L’attivazione cerebrale come cambia davanti a stimoli come fretta o accuratezza […]

Archivi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x