Infiammazioni controllate da dif…

Le infiammazioni sono con…

Dengue: si parla molto della zan…

[caption id="attachment_6…

Malattie renali: nuovi studi fan…

[caption id="attachment_7…

Melanoma: il gene dei "rossi" ne…

Il pigmento della pel…

Sclerosi Multipla: casi in aumen…

I casi di sclerosi multip…

Endometriosi: il ruolo chiave de…

Un passo in avanti verso …

Ipertensione resistente: la diag…

Un'accurata valutazione d…

Emofilia: quel gene difettoso ch…

Risultati duraturi a 5 an…

Prima giornata nazionale di sens…

PRIMA GIORNATA NAZIONALE …

Papilloma virus, virus che attac…

Una ricerca dell'Azienda …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Benefici dell’allattamento: troppo enfatizzati, nessuna base scientifica

L’allattamento al seno e’ ‘sopravvalutato’, e molti dei benefici che gli si attribuisce non hanno in realta’ solide basi scientifiche.ghiandole_mammarie Lo affermano due ricercatori dell’university of Texas A & M, autori di un libro sull’argomento, in un articolo pubblicato dal quotidiano Chicago Tribune. “Non siamo assolutamente contro l’allattamento al seno – spiega Joan Wolf, uno degli autori di ‘Is Breast Best?’ – la mia preoccupazione e’ che si sia data troppa importanza ai suoi effetti sulla vita del bambino, mettendo troppa pressione sulle mamme che non vogliono o non possono farlo”.[one_fourth last=”no”]




[/one_fourth]


Wolf sottolinea come uno studio pubblicato quest’anno ha trovato che ad esempio l’allattamento al seno non e’ gratuito, e anzi a lungo termine diventa piu’ costoso di quello artificiale per via delle ore di lavoro perse. Inoltre una review del 2007 ha trovato che la differenza di quoziente intellettivo nei due casi e’ minima, mentre un rapporto della Agency for Healthcare Research and Quality ha trovato una differenza minima anche nel peso corporeo a medio termine dei bimbi.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!