Nobel per la medicina: assegnato…

Nobel per la Medicina a t…

Monito OMS all’Europa: entro il …

Ad Antalya, Turchia, si c…

Epatite C: Min. Salute intende c…

Con un emendamento alla L…

FOFI e ALLIANCE HEALTHCARE ITALI…

 Altre 14 farmacie d’emer…

Padova: selezione spermatozoi pe…

Un bimbo e' gia' nato e u…

Probiotici ‘amici del cuore’ aiu…

Studi clinici illustrati …

"Faccia da Toast" - Un laborator…

26 settembre 2014 ore 13,…

Tumori: il Veneto prima regione …

Per scoprire un tumor…

La vitamina C efficace se si ass…

[caption id="attachment_1…

Da scarti di pomodori e spremitu…

Nei rifiuti non sono cont…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Un idrogel attivato dalla luce in grado di rigenerare la cartilagine

Un idrogel in grado di rigenerare la cartilagine se ‘attivato’ dalla luce. biogelIl promettente biomateriale è stato realizzato per ‘riparare’ i danni a questo tessuto dai ricercatori dell’università Johns Hopkins, guidati da Blanka Sharma, in uno studio pubblicato su Science Translational Medicine.
Normalmente la cartilagine sana degli adulti è liscia, soda e di colore lattiginoso. In alcune persone, però, può presentare lesioni o ‘depressioni’ di origine traumatica (soprattutto negli sportivi) o infettiva.


Per rigenerare le parti danneggiate gli scienziati hanno messo a punto il materiale – liquido e vischioso- che, una volta a contatto con la parte da ‘riparare’, viene attivato da raggi luminosi e stimola la crescita di tessuto sano riducendo la formazione di cicatrici.
La tecnica è stata testata su 15 persone con dolori al ginocchio legati a difetti di cartilagine. I risultati hanno dimostrato che i pazienti trattati con questa tecnica avevano, alla fine, un tessuto ‘riparato’ più sano rispetto al gruppo di controllo e meno dolori. Non sono stati rilevati, inoltre, effetti collaterali avversi nei sei mesi successivi al trattamento.(ADNKRONOS)

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!