La buccia di mandorla, prebiotic…

[caption id="attachment_6…

In più di un caso su cinque il ‘…

[caption id="attachment_5…

Alzheimer: parlare più lingue ne…

Studio condotto in Belgio…

Un singolo gene responsabile del…

Un singolo gene potrebbe …

10 ottobre, ‘Obesity Day’: al Ga…

Il Centro Specialistico O…

La scoperta di recettori del gus…

[caption id="attachment_9…

Diabete: prevenirlo con i "batte…

I batteri intestinali, o …

Contro il papillomavirus, il tes…

[caption id="attachme…

I neuroni non usano solo le sina…

Gli interneuroni possono …

Una proteina a 'sostegno' del si…

[caption id="attachment_9…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cellule staminali prelevate dal paziente cardiopatico per curare patologie del cuore


Cellule staminali prelevate dal sangue dei pazienti potrebbero servire per sviluppare trattamenti per patologie del cuore e della circolazione. Red_Blood_CellsGli scienziati dell’Imperial College London hanno usato una nuova tecnica per studiare la malattia di Willebrand che colpisce una persona ogni cento e puo’ causare un eccesso di sanguinamento che a volte puo’ essere fatale. Gli studiosi hanno analizzato le cellule staminali provenienti dal sangue dei pazienti per scoprire le cause di questo disordine.
Gli studiosi hanno prelevato cellule staminali endoteliali da otto pazienti e le hanno fatte crescere in laboratorio. Eseguendo test su queste cellule, gli scienziati sono stati in grado di esaminare la malattia con dettaglio mai raggiunto scoprendo, in alcuni casi, dei nuovi tipi di difetti che potrebbero migliorare i trattamenti. In futuro, secondo i ricercatori, questo approccio potrebbe spingersi ben piu’ in la’: le medesime staminali potrebbero essere manipolate, coltivate e usate per trattamenti contro le malattie del cuore, del sangue e della circolazione come attacchi di cuore e emofilia.

1 comment

  1. Pingback: Cellule staminali prelevate dal paziente cardiopatico per curare patologie del cuore | Solo Sogni Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: