Cancro al seno: tamoxifene riduc…

L'uso del farmaco preven…

Chemioterapia: impianti al palla…

Impianti metallici che p…

Infarto: individuate altre tredi…

Tredici nuove mutazioni g…

Tumori trattati con Tomoterapia …

[caption id="attachment_8…

Alzheimer: basso rischio di tumo…

Il rischio di avere un …

Degenerazione maculare: il fumo …

[caption id="attachment_5…

Nuovo meccanismo di espressione …

In uno studio sulle c…

Congresso SIN: annunciato il vin…

Roma, 14 ottobre 2014 – L…

Smog: test svela in tempo reale …

[caption id="attachment_6…

Prevenzione coi "baffi" il Polic…

Malattie urologiche: saba…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Al via la seconda edizione del premio per i giovani ricercatori italiani nella sclerosi multipla promosso da SIN e sostenuto da Merck Serono

merck_serono_logo2Roma, 6 maggio 2013 – In seguito al grande successo ottenuto con la  prima edizione, anche quest’anno la Società Italiana di Neurologia (SIN), con il contributo liberale di Merck Serono S.p.A., sostiene l’Award per la migliore pubblicazione scientifica effettuata sulla Ricerca Clinica in Sclerosi Multipla (SM).

Il premio, del valore di 10.000 euro, è rivolto a ricercatori under 40 di nazionalità italiana che abbiano condotto in Italia la loro ricerca, recensita nel corso del 2012 a loro primo nome.

La finalità, anche di questa edizione, sarà proprio quella di  riconoscere il grande contributo che la neurologia italiana sta dando alla ricerca scientifica sulla Sclerosi Multipla. I lavori che perverranno, saranno valutati in base alla qualità e alla rilevanza che la pubblicazione ha avuto sull’evoluzione delle conoscenze della malattia.

Il vincitore sarà selezionato da una apposita giuria presieduta dal Prof. Giancarlo Comi, Presidente della Società Italiana di Neurologia, composta dal Dr. Angelo Ghezzi, Coordinatore del Gruppo di Studio SIN Sclerosi Multipla, dalla Prof.ssa Maria Trojano, Presidente ECTRIMS – European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis, dal Prof. Xavier Montalban, Direttore del Multiple Sclerosis Center of Catalonia, dal Dr.. Marco Rovaris, cultore della materia per il XLIV Congresso SIN, e dal Dr. Andrea Paolillo, rappresentante Merck Serono. La premiazione si terrà in occasione del prossimo congresso SIN in programma a Milano dal 2 al 5 novembre 2013.

“Merck Serono è da sempre impegnata nello sviluppo di nuove opzioni di trattamento per la Sclerosi Multipla – ha dichiarato il Dr. Antonio Messina, Presidente ed Amministratore Delegato di Merck Serono S.p.A. – ed ha sempre creduto nel valore delle partnership con il mondo accademico. Questo Award ci consente di confermare il nostro impegno a supporto dell’attività dei giovani ricercatori ed a sostegno dei pazienti affetti da questa seria patologia neurodegenerativa”.

Ad aggiudicarsi il riconoscimento nella prima edizione 2012, è stato il Dr. Emilio Portaccio, con la pubblicazione dal titolo ”Breastfeeding is not related to postpartum relapses in multiple sclerosis”, pubblicata su Neurology 2011;77:145-150.

Informazioni sulla sclerosi multipla

La sclerosi multipla (SM) è una malattia infiammatoria del sistema nervoso centrale a decorso cronico; essa costituisce il più comune disturbo neurologico disabilitante d’origine non traumatica in giovani adulti. Si stima che, nel mondo, le persone affette da sclerosi multipla siano circa due milioni. Nonostante la sclerosi multipla sia caratterizzata da un’ampia varietà di sintomi, quelli osservati con maggiore frequenza includono disturbi focali, intorpidimento e formicolii agli arti, diminuzione della forza muscolare e disturbi della coordinazione. Le forme recidivanti di SM sono le più comuni.

Informazioni su Merck Serono

Merck Serono è la divisione biofarmaceutica di Merck KGaA. Con sede centrale a Darmstadt, Germania, Merck Serono offre, in 150 Paesi, prodotti all’avanguardia in oncologia, sclerosi multipla, infertilità, disfunzioni endocrine e del metabolismo, oltre che in patologie cardiometaboliche. Negli Stati Uniti e in Canada Merck Serono opera con proprie affiliate con la denominazione EMD Serono.

Merck Serono ricerca, sviluppa, produce e commercializza farmaci da prescrizione di origine chimica o biotecnologica in indicazioni specialistiche. L’Azienda è fortemente impegnata nello sviluppare nuovi trattamenti nelle proprie aree terapeutiche d’elezione: neurologia, oncologia, immuno-oncologia e immunologia.

Informazioni su Merck

Merck è un  gruppo leader nei settori farmaceutico, chimico e delle life sciences, con vendite per 11,2 miliardi di Euro nel 2012, una storia iniziata nel 1668 ed un futuro formato da circa 39.000 dipendenti in 66 Paesi. Il suo successo è caratterizzato dall’innovazione da parte di dipendenti imprenditori. Le attività operative di Merck sono svolte sotto il coordinamento della Merck KgaA, nella quale la famiglia Merck detiene una partecipazione del 70% ed altri azionisti il rimanente 30%. Nel 1917 la succursale negli Stati Uniti Merck & Co è stata espropriata ed è divenuta da allora in poi una società indipendente.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!