Maculopatia senile: scoperto il …

Ricercatori dell'Universi…

I batteri intestinali sintetizza…

Il cancro al colon-retto …

Carenza di ferro e anemia: nel m…

Diete sbagliate e disturb…

Depressione: killer subdolo dell…

La depressione e' un kill…

Grazie ai cani si capisce una ra…

[caption id="attachment_1…

Ustioni: cellule staminali embri…

Cellule staminali embrion…

In Italia, complice l’arrivo del…

Per la Società Italiana d…

Artrite Reumatoide: farmaci inno…

Nuove terapie per i pazie…

3a GIORNATA DI SENSIBILIZZAZIONE…

Roma, 1° ottobre 2012…

La proteina promoter dell'incont…

Il recettore delle cellul…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: un test del sangue per vedere la resistenza ai protocolli di cura


Seguendo l’andamento di un particolare tipo di Dna nel sangue e’ possibile vedere ‘in tempo reale’ come si evolve un tumore che sviluppa resistenza ai farmaci. Lo afferma uno studio dell’universita’ di Cambridge pubblicato da ‘Nature’. molecole_resistenza-cancroNello studio sono stati analizzati sei pazienti con tumori al seno, alle ovaie e ai polmoni monitorati durante le terapie per uno o due anni tramite analisi del sangue. I ricercatori hanno cercato nello specifico tracce di ctDna, che si forma proprio dai tumori. Analizzando i campioni prima e dopo le terapie e’ stato possibile identificare cambiamenti nella concentrazione e nella conformazione del Dna legati allo sviluppo della resistenza ai farmaci chemioterapici: “Questo – scrivono gli autori – dovrebbe aiutare a capire meglio il meccanismo della resistenza, e a sviluppare nuovi farmaci per contrastarla”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi