Cancro al seno: tamoxifene riduc…

L'uso del farmaco preven…

Chemioterapia: impianti al palla…

Impianti metallici che p…

Infarto: individuate altre tredi…

Tredici nuove mutazioni g…

Tumori trattati con Tomoterapia …

[caption id="attachment_8…

Alzheimer: basso rischio di tumo…

Il rischio di avere un …

Degenerazione maculare: il fumo …

[caption id="attachment_5…

Nuovo meccanismo di espressione …

In uno studio sulle c…

Congresso SIN: annunciato il vin…

Roma, 14 ottobre 2014 – L…

Smog: test svela in tempo reale …

[caption id="attachment_6…

Prevenzione coi "baffi" il Polic…

Malattie urologiche: saba…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asma: arriva dallo zenzero un aiuto per trovare sollievo nel respiro


Lo zenzero potrebbe aiutare gli asmatici a respirare meglio. Secondo uno studio presentato durante la American Thoracic Society 2013 International Conference, i componenti purificati di questa radice piccante potrebbero alleviare la bronco-costrizione.asthma La ricerca e’ opera del Columbia University Department of Anesthesiology. I broncodilatatori beta-agonisti sono fra i farmaci anti-asma piu’ usati, e lo studio ha cercato di scoprire se alcuni specifici componenti dello zenzero avrebbero potuto aumentarne l’efficacia.

Gli scienziati hanno prelevato campioni di tessuto della muscolatura liscia delle vie aeree e li hanno prima esposti all’acetilcolina, un neutrasmettitore che causa la bronco-costrizione. Successivamente, hanno mescolato un beta-agonista con tre componenti dello zenzero (6-gingerol, 8-gingerol oppure 6-shogaol). I campioni di tessuto mostravano un maggior rilassamento.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!