Alti livelli di uno specifico or…

Alti livelli di uno speci…

Nei laboratori del Cardarelli pr…

[caption id="attachment_8…

CNR: un microchip organico per r…

Una ricerca del Cnr p…

Osservatorio oncogeriatrico: per…

La vecchiaia inizia a 70 …

HPV: nuovo test aiuta a predire …

Sviluppato un test del sa…

Genova, convegno internazionale …

[caption id="attachme…

Leucemia linfocitica: si accendo…

[caption id="attachment_9…

Dal 1° luglio 2013 Merck Serono …

Roma, 9 settembre 2013 – …

L'appendice ha un ruolo adesso b…

È riserva dei batteri buo…

Bilirubina nel sangue: test rapi…

Un test rapido per la det…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Asma: arriva dallo zenzero un aiuto per trovare sollievo nel respiro


Lo zenzero potrebbe aiutare gli asmatici a respirare meglio. Secondo uno studio presentato durante la American Thoracic Society 2013 International Conference, i componenti purificati di questa radice piccante potrebbero alleviare la bronco-costrizione.asthma La ricerca e’ opera del Columbia University Department of Anesthesiology. I broncodilatatori beta-agonisti sono fra i farmaci anti-asma piu’ usati, e lo studio ha cercato di scoprire se alcuni specifici componenti dello zenzero avrebbero potuto aumentarne l’efficacia.

Gli scienziati hanno prelevato campioni di tessuto della muscolatura liscia delle vie aeree e li hanno prima esposti all’acetilcolina, un neutrasmettitore che causa la bronco-costrizione. Successivamente, hanno mescolato un beta-agonista con tre componenti dello zenzero (6-gingerol, 8-gingerol oppure 6-shogaol). I campioni di tessuto mostravano un maggior rilassamento.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x