Dal CNR il ClopHensor, il biosen…

[caption id="attachment_8…

Codeina: evitarla nella cura del…

Il comitato per la Farmac…

Glioblastoma: nuove speranze arr…

Nuove speranze arrivano d…

Sedentarietà: gli esperti FMSI c…

Fare riconoscere al minis…

Obesità infantile: un gene manca…

Un 'buco' nel Dna puo' sc…

Ri-legittimato il "punto G" femm…

Una ricerca che dura da 5…

Molecola per annientare masse tu…

Due studiosi di Urbino ha…

Nuove terapie per la cura dei tu…

Roma, 3 nov - ''Nuovi far…

Un nuovo stent a rilascio di far…

Al 7° Summit internaziona…

Tumori: migliora la sopravvivenz…

I 5 big killer, i tumori …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Si apre oggi a Sorrento l’evento scientifico “Living Innovation in Metabolic Endocrinology” organizzato da Merck Serono

merck_serono·         Merck Serono lancia la nuova presentazione di somatropina  in soluzione iniettabile e la piattaforma “easypod connect”

Sorrento, 24 maggio 2013 – Al via, oggi a Sorrento, l’evento scientifico “Living Innovation in Metabolic Endocrinology” organizzato da Merck Serono, azienda farmaceutica leader mondiale nelle biotecnologie per la cura delle disfunzioni endocrine e metaboliche. I massimi esperti del settore si riuniscono per fare il punto su diagnosi, trattamenti e approcci clinici innovativi nella cura del Deficit di Ormone della Crescita (Growth Hormone Deficiency – GHD).

Il congresso rappresenta l’occasione per confermare l’impegno di Merck Serono nel migliorare la qualità della vita dei pazienti con GHD e dei loro familiari e nel favorire l’aderenza alla terapia.
Tra le novità presentate da Merck Serono, la nuova formulazione di somatropina ricombinante in soluzione iniettabile per il Deficit di Ormone della Crescita, che rende ancora più semplice e pratica la somministrazione del farmaco con easypod, l’unico autoiniettore elettronico oggi disponibile. Easypod, dotato di un sistema che permette il controllo dell’effettiva dose iniettata, evita sovradosaggi o dosaggi errati, contribuendo a favorire l’aderenza alla terapia e, conseguentemente, la risposta clinica, consentendo quindi un controllo dei costi a vantaggio della sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale.
Inoltre, grazie alla nuova piattaforma easypod connect, tutti i dati raccolti dal device saranno consultabili direttamente dal medico, che potrà così monitorare costantemente l’aderenza al trattamento.

Il deficit di ormone della crescita (GH) è una delle possibili cause di bassa statura in età pediatrica. Il malfunzionamento della ghiandola ipofisaria, responsabile della secrezione del GH,  determina bassa statura e rallentamento della crescita lineare.

“Il riconoscimento precoce del Deficit di GH ed una tempestiva terapia sono fondamentali per consentire ai piccoli pazienti di raggiungere una statura adulta adeguata al loro potenziale familiare – spiega la Prof.ssa Mariacarolina Salerno, Responsabile del Settore di Endocrinologia Pediatrica dell’Università degli Studi Federico II di Napoli -. La terapia del deficit di GH consiste in somministrazioni quotidiane di ormone della crescita ricombinante per via sottocutanea e va proseguita almeno fino al completamento della crescita staturale e, nel caso di deficit severo, anche in età adulta. Una delle maggiori difficoltà in età pediatrica – prosegue la Prof. ssa Salerno – riguarda l’aderenza al trattamento. L’introduzione di una formulazione in soluzione iniettabile e l’utilizzo del device elettronico possono rendere più agevole la cura, semplificando la preparazione e somministrazione del farmaco e assicurando una maggiore continuità del trattamento. Inoltre, il device elettronico, registrando l’effettiva dose iniettata, consente al medico di verificare la regolarità e l’adeguatezza della terapia”.

“Innovazione e ricerca – afferma Antonio Messina, Presidente ed Amministratore Delegato di Merck Serono S.p.A – sono gli impegni che perseguiamo con costanza per offrire ai pazienti e alle loro famiglie soluzioni personalizzate e all’avanguardia; il nostro sguardo, inoltre, è rivolto non solo alle terapie farmacologiche, ma anche agli strumenti e ai servizi che possono facilitare la somministrazione della cura e che migliorano il percorso terapeutico”.

Informazioni su Merck Serono

Merck Serono è la divisione biofarmaceutica di Merck KGaA. Con sede centrale a Darmstadt, Germania, Merck Serono offre, in 150 Paesi, prodotti all’avanguardia in oncologia, sclerosi multipla, infertilità, disfunzioni endocrine e del metabolismo, oltre che in patologie cardiometaboliche. Negli Stati Uniti e in Canada Merck Serono opera con proprie affiliate con la denominazione EMD Serono.

Merck Serono ricerca, sviluppa, produce e commercializza farmaci da prescrizione di origine chimica o biotecnologica in indicazioni specialistiche. L’Azienda è fortemente impegnata nello sviluppare nuovi trattamenti nelle proprie aree terapeutiche d’elezione: neurologia, oncologia, immuno-oncologia e immunologia.

Informazioni su Merck

Merck è un  gruppo leader nei settori farmaceutico, chimico e delle life sciences, con vendite per 11,2 miliardi di Euro nel 2012, una storia iniziata nel 1668 ed un futuro formato da circa 39.000 dipendenti in 66 Paesi. Il suo successo è caratterizzato dall’innovazione da parte di dipendenti imprenditori. Le attività operative di Merck sono svolte sotto il coordinamento della Merck KgaA, nella quale la famiglia Merck detiene una partecipazione del 70% ed altri azionisti il rimanente 30%. Nel 1917 la succursale negli Stati Uniti Merck & Co è stata espropriata ed è divenuta da allora in poi una società indipendente

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi