La carenza di zinco può determin…

Un nuovo studio suggerisc…

Vitamina D: assumerne quantità e…

Dopo i 65 anni è possibil…

I lavori del secondo “Cantiere d…

Il secondo degli appuntam…

Difetti della coagulazione e odo…

Roma, 21 novembre 2013 - …

Alzheimer: scoperto meccanismo d…

E' stato individuato un n…

Aghi di seta completamente indol…

Un team di ingegneri dell…

L'uomo di Neanderthal: vita inte…

[caption id="attachment_1…

Approvato farmaco per la riduzio…

Boehringer Ingelheim ha a…

Antivirale naturale estratto dal…

L'estratto di Acerola, no…

L'olfatto risulta compromesso da…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Autismo: diagnosi da un gene che metabolizza un amminoacido


Un gene che determina il metabolismo del triptofano, un amminoacido, potrebbe essere la chiave per un esame del sangue in grado di diagnosticare l’autismo. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Molecular Autism.Mirror-Neuron-Malfunctions-May-Underlie-Autism
Il triptofano, spiegano i ricercatori del Greenwood Genetic Center in California, e’ uno degli amminoacidi che non possono essere sintetizzati dal corpo, ed e’ fondamentale nello sviluppo neurologico. Lo studio ha scoperto che nelle persone colpite da disturbi dello spettro autistico il corpo metabolizza il triptofano piu’ lentamente.

Un’analisi genetica ha confermato che il gene che regola il metabolismo nelle persone con autismo e’ effettivamente espresso meno che negli altri. “Questa scoperta ha un grande potenziale sia perche’ permette di realizzare un test del sangue per la diagnosi – sottolineano gli autori – sia perche’ apre una strada nuova allo studio delle cause molecolari di questa malattia”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!