Glioblastoma: scoperta proteina …

Un altro piccolo passo av…

Ustioni gravi con pomate antidol…

Alcune pomate antidolori…

Tumori al rene: promettente la r…

Uno studio verifica la si…

Alzheimer: bloccare il morbo cam…

Per ostacolare la progres…

Cancro colon-retto: diagnosi pre…

Insieme alle neoplasie de…

Leucemia: Boehringer Ingelheim,…

[caption id="attachment_2…

Con l’arrivo degli anticorpi mon…

Roma, 16 febbraio 2015 - …

AIDS: la FDA approva la prima pi…

La Food and Drug Administ…

Nuova classe di farmaci per la c…

I ricercatori dell'Univer…

Novità in endocrinologia al Cong…

ABSTRACT RELATORI   …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Autismo: diagnosi da un gene che metabolizza un amminoacido


Un gene che determina il metabolismo del triptofano, un amminoacido, potrebbe essere la chiave per un esame del sangue in grado di diagnosticare l’autismo. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Molecular Autism.Mirror-Neuron-Malfunctions-May-Underlie-Autism
Il triptofano, spiegano i ricercatori del Greenwood Genetic Center in California, e’ uno degli amminoacidi che non possono essere sintetizzati dal corpo, ed e’ fondamentale nello sviluppo neurologico. Lo studio ha scoperto che nelle persone colpite da disturbi dello spettro autistico il corpo metabolizza il triptofano piu’ lentamente.

Un’analisi genetica ha confermato che il gene che regola il metabolismo nelle persone con autismo e’ effettivamente espresso meno che negli altri. “Questa scoperta ha un grande potenziale sia perche’ permette di realizzare un test del sangue per la diagnosi – sottolineano gli autori – sia perche’ apre una strada nuova allo studio delle cause molecolari di questa malattia”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x