Lo sviluppo sociale dei neonati …

Accarezzare gentilmente u…

Malattia di Huntington: individu…

[caption id="attachme…

Schizofrenia: maggiori i success…

[caption id="attachme…

L'eccesso alle cure innovative è…

Al contrario di quanto so…

Microalbuminuria e rischi cardio…

[caption id="attachme…

Lupus Eritematoso Sistemico: il …

Il mal di testa e' un si…

Ovulo non fecondato è brevettabi…

Sentenza della Corte Ue s…

Sclerosi multipla: scatola elett…

E' stato pubblicato dalla…

Difetti della coagulazione e odo…

Roma, 21 novembre 2013 - …

29 ottobre 2010: giornata mondia…

Roma, 28 ottobre 2010 – “…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Gravidanza: acido folico ideale due volte a settimana


Integratori di ferro-acido folico assunti due volte alla settimana, in gravidanza, hanno un effetto migliore di quelli somministrati quotidianamente.  A dirlo uno studio della University of Melbourne, Australia, pubblicato sulla rivista PLoS Medicine. Si tratta di scoperte importanti per l’anemia, una condizione in cui il sangue non porta abbastanza ossigeno al corpo a causa dei bassi livelli di emoglobina, i pigmenti che contengono ferro e che permettono ai globuli rossi di trasportare ossigeno. I ricercatori, esaminando un gruppo di gestanti volontarie, hanno scoperto che quelle che assumevano due volte al mese integratori di ferro-acido folico avevano bambini con uno sviluppo cognitivo migliore e anche il tasso di aderenza uterina era superiore, rispetto al gruppo di donne in gravidanza che assumevano gli integratori quotidianamente.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi