Melanoma: la crescita intermitte…

[caption id="attachment_7…

Cellule in 3D

Anche nella fisica ottica…

Telewellness: un progetto iHealt…

L’uomo al centro della te…

Igroma cistico: la genetica in s…

Un test genetico cons…

Déjà-vu: spiegato il fenomeno se…

Quante volte pensiamo di …

Come le renne vedono ultraviolet…

L'occhio umano percepisce…

Igiene orale: i batteri possono …

Non lavarsi i denti può f…

CCSVI nella sclerosi multipla: N…

Sei mesi dopo l'operazion…

Artrite: identificato un inibito…

Individuato un inibitore …

La fibrillazione atriale e la co…

La fibrillazione atriale,…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Aspirina: messa a punto quella contro la resistenza al farmaco

Una nuova forma di aspirina per superare il problema della resistenza al celebre farmaco e’ stato realizzato da un team di ricercatori coordinati da Shiqi Peng della School of Chemical Biology & Pharmaceutical Sciences della Capital Medical University in Cina.


La formula potrebbe estendere i benefici dell’aspirina alle persone che non rispondono bene al farmaco, riducendo cosi’ il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari attraverso l’inibizione della formazione di coaguli nel sangue. aspirinGli studiosi hanno collegato l’aspirina ad un supporto costituito da un frammento di proteina che trasporta il farmaco direttamente sulle parti danneggiate dei vasi sanguigni dove si formano i grumi. Gli esperimenti effettuati sui topi in laboratorio hanno mostrato che il vettore riesce a consegnare l’aspirina con successo nei punti a rischio coaguli. Il progetto e’ stato descritto sulla rivista ACS Nano –

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x