Riconoscere il dolore al petto, …

[caption id="attachment_8…

L'opera somma in volumi: Genomic…

Genomic Encyclopedia of B…

Batteri infettivi: sviluppata nu…

I batteri nocivi potrebb…

Superspermatozoi e tassi di infe…

[caption id="attachme…

Anche l'uomo (e i mammiferi) ha …

Una piccola porzione del …

La proteina promoter dell'incont…

Il recettore delle cellul…

Progesterone post-menopausa non …

Il trattamento con proges…

COMUNICAZIONE DIGITALE IN SANITA…

Istituzioni, aziende, cli…

Chewing gum: l'eccessiva mastica…

L'eccessivo consumo di c…

Utilizzo farmaci negli allevamen…

L'aggiunta sistematica di…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Genetica: boom di analisi su tumori, in Italia 580 mila l’anno

Sono oltre 580.000 i test genetici eseguiti in un anno in Italia, 100.000 le consulenze. E’ boom di analisi sui tumori, per tracciarne l’identikit in funzione diagnostica, prognostica e terapeutica: dal 2007 al 2011 sono più che raddoppiate, passando da 34.000 a 71.000 (+105%).


Si stabilizza, con una tendenza alla riduzione, invece, il numero delle indagini cromosomiche prenatali. E’ quanto emerge dall’ultimo Censimento nazionale sulle strutture e le attività di genetica medica in Italia, presentato dal direttore scientifico dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, Bruno Dallapiccola, in occasione del XVI Congresso nazionale della Sigu (Società italiana di genetica umana) a Roma.genetic_HD
I dati – raccolti nel corso del 2012 dai ricercatori del Bambino Gesù (Orphanet) su mandato della Sigu, aggiornando il precedente censimento presentato nel 2009 – mostrano più di 500 tra laboratori e servizi di genetica operanti in 268 macrostrutture, diffuse soprattutto nel Nord Italia (53%). “Il numero delle strutture è troppo elevato – commenta Dallapiccola – e necessita di una razionalizzazione anche in termini di distribuzione geografica”.
Per il genetista, “è migliorato il livello dell’accreditamento e della certificazione della qualità, ma occorre tenere sotto controllo i costi anche attraverso una revisione delle linee-guida alla luce delle nuove acquisizioni scientifiche e tecnologiche”. Nel 2011 sono stati eseguiti complessivamente oltre 580.000 test genetici, 24.000 in più rispetto al 2007, e 100.000 consulenze, per un totale di 684.000 prestazioni di genetica medica. Tra i test, 285.000 sono indagini citogenetiche (cromosomiche), 263.000 analisi molecolari, 35.000 immunogenetiche.

Non risulta dal Censimento l’offerta di test di medicina personalizzata, al momento venduti in alcuni paesi stranieri: “Un mercato – afferma Dallapiccola – che in Italia non sembra aver preso ancora piede nella rete dei laboratori di genetica medica”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!