Takeda annuncia la pubblicazione…

Osaka, Giappone, 10 marzo…

Tumore al seno: un test genomico…

La diagnosi, già in uso i…

Anemia falciforme: trapianto mid…

Anche un trapianto con mi…

Gigantesca pubblicità gratuita a…

La Philip Morris non pote…

Cellule staminali: in arrivo met…

Scienziati finlandesi, te…

Quando gli occhi rivelano proble…

Le malattie cardiovascol…

Malaria: farmaco contro il diabe…

Un farmaco in grado di pr…

Vitamina C e beta-carotene per c…

Possono la vitamina C e i…

Schizofrenia e disturbi sociali:…

Sono tipici della patolog…

Disordine bipolare: ketamina don…

Gli effetti del disordin…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Genetica: boom di analisi su tumori, in Italia 580 mila l’anno

Sono oltre 580.000 i test genetici eseguiti in un anno in Italia, 100.000 le consulenze. E’ boom di analisi sui tumori, per tracciarne l’identikit in funzione diagnostica, prognostica e terapeutica: dal 2007 al 2011 sono più che raddoppiate, passando da 34.000 a 71.000 (+105%).


Si stabilizza, con una tendenza alla riduzione, invece, il numero delle indagini cromosomiche prenatali. E’ quanto emerge dall’ultimo Censimento nazionale sulle strutture e le attività di genetica medica in Italia, presentato dal direttore scientifico dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, Bruno Dallapiccola, in occasione del XVI Congresso nazionale della Sigu (Società italiana di genetica umana) a Roma.genetic_HD
I dati – raccolti nel corso del 2012 dai ricercatori del Bambino Gesù (Orphanet) su mandato della Sigu, aggiornando il precedente censimento presentato nel 2009 – mostrano più di 500 tra laboratori e servizi di genetica operanti in 268 macrostrutture, diffuse soprattutto nel Nord Italia (53%). “Il numero delle strutture è troppo elevato – commenta Dallapiccola – e necessita di una razionalizzazione anche in termini di distribuzione geografica”.
Per il genetista, “è migliorato il livello dell’accreditamento e della certificazione della qualità, ma occorre tenere sotto controllo i costi anche attraverso una revisione delle linee-guida alla luce delle nuove acquisizioni scientifiche e tecnologiche”. Nel 2011 sono stati eseguiti complessivamente oltre 580.000 test genetici, 24.000 in più rispetto al 2007, e 100.000 consulenze, per un totale di 684.000 prestazioni di genetica medica. Tra i test, 285.000 sono indagini citogenetiche (cromosomiche), 263.000 analisi molecolari, 35.000 immunogenetiche.

Non risulta dal Censimento l’offerta di test di medicina personalizzata, al momento venduti in alcuni paesi stranieri: “Un mercato – afferma Dallapiccola – che in Italia non sembra aver preso ancora piede nella rete dei laboratori di genetica medica”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x