Dall'86° congresso della Società…

Professor Fulvio Colombo …

Cardiopatici nell'ordine di 1 su…

Roma, 29 gen - Chirurgia …

Appello di 120 oncologi di tutto…

I prezzi dei farmaci …

Direfarecuore: a Torino la preve…

Lunedì 11 luglio, a Torin…

Super-batterio: ancora polemiche…

[caption id="attachment_9…

SITIP: Al via il 13° Congresso N…

13° Congresso Nazionale …

Test prenatale per salvare neona…

[caption id="attachm…

Alzheimer: una proteina con pote…

[caption id="attachment_8…

Obesita': ricercatori ne evidenz…

In circa 7 persone su 100…

Dieta: quale circolo vizioso nel…

In chi e' obeso si in…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Infezioni dell’orecchio, facili da diagnosticare con l’app-otoscopio

Una nuova tecnologia per migliorare la diagnosi e la gestione delle infezioni alle orecchie.


Si tratta di un otoscopio da smartphone che fornisce immagini chiare e trasmissibili del timpano – o membrana timpanica – che in futuro potrebbe consentire di diagnosticare un’infezione alle orecchie senza essere costretti a farsi visitare da un medico. imgresLo studio “Comparative Assessment of a Smartphone Otoscope for the Diagnosis and Management of Acute Otitis Media” e’ stato presentato all’American Academy of Pediatrics (AAP) National Conference and Exhibition. La ricerca ha valutato l’efficacia del CellScope Oto, un’app-otoscopio da smartphone finalizzata a rilevare l’otite media acuta in un campione di sessantatre’ bambini. I bimbi sono stati esaminati contemporaneamente con otoscopi tradizionali. Non e’ emersa alcuna differenza di valutazione e qualita’ diagnostica tra i differenti metodi, quando le immagini sono state sottoposte ai medici.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x