A.I.D.A: cresce la domanda per d…

Il professionista del ben…

Riserva ovarica e gene guardiano…

La sovraespressione del…

Dengue: la malattia tropicale pi…

La febbre Dengue e' la ma…

Diabete: scoperti altri 10 nuovi…

Dieci nuove aree del Dna …

Il caffè assunto anche molte ore…

Secondo un nuovo studio i…

Giornata Nazionale SLA: La Socie…

Roma, 15 settembre 2016 -…

Come la mente crea mappature mul…

Un team di ricercatori no…

Tumore al seno: quando il ruolo …

Un nuovo studio condotto…

Tumori: Tra le prime cause raggi…

Le polveri di legno e i r…

In memoria di Steve Jobs: Creder…

"Nessuno vuole morire. An…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ischemia: donne sotto i 50 anni con episodi pregressi di attacchi cardiaci, particolarmente esposte

Le donne con meno di 50 anni d’eta’ che hanno avuto un recente attacco cardiaco hanno maggiori probabilita’ di avere una ischemia al miocardio in risposta a stress psicologico. [gview file=”La scoperta potrebbe parzialmente spiegare come mai le donne piu’ giovani ospedalizzate in seguito a un attacco di cuore hanno un maggior rischio di complicazioni e di ammalarsi, rispetto a uomini della stessa eta’. ictus_ischemiaLa ricerca della Emory University e’ stata presentata durante le American Heart Association Scientific Sessions di Dallas. Lo studio Mims (Myocardial Infarction and Mental Stress) ha incluso 49 donne e 49 uomini, accoppiati per eta’, che avevano avuto un attacco di cuore nei sei mesi precedenti. Le loro eta’ andavano da 38 a 59 anni.


Nella fascia di eta’ superiore ai 50, non c’erano differenze nell’ischemia indotta da stress. Tuttavia, gli uomini con oltre 50 anni avevano un tasso di ischemia indotta da esercizio fisico pari a piu’ del doppio di quello delle donne di pari eta’

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi