L'Istituto Italiano di Tecnologi…

Genova, 11 febbraio 2013 …

GB: bambino cieco impara a local…

[caption id="attachment_7…

Allarme fumo passivo: grossa per…

Piu' della meta' dei bamb…

Tradotto il linguaggio dei delfi…

[caption id="attachment_…

Una molecola robot programmabile…

[caption id="attachment_7…

Un inaspettato doppio controllo …

[caption id="attachment_7…

I segreti del gene dell'invecchi…

[caption id="attachment_1…

150 convegni in tutta Italia per…

Assogenerici, al via la…

Incidenti domestici. Avvelenamen…

Le indicazioni della Soci…

Bruxismo: epidemia silente che c…

Coinvolge l’apparato dent…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La chirurgia tra tecniche sempre più sofisticate e mininvasive, razionalizzazione delle risorse e sostenibilità della spesa

policlinico_abanoCentinaia di chirurghi da tutta Italia, ma anche amministrazioni sanitarie e mondo dell’industria, si confronteranno su temi di grande attualità al XIII Congresso nazionale della Società Italiana di Chirurgia nell’Ospedalità Privata (SICOP), dal 13 al 15 novembre ad Abano Terme.

Abano Terme (Padova), 12 novembre 2013 – Sostenibilità dei costi in chirurgia, trattamenti integrati in oncologia chirurgica digestiva ed epatobiliopancreatica, disfunzioni pelviche, nuove indicazioni in colonproctologia, terapia del dolore in chirurgia, malattia diverticolare, chirurgia robotica, protesi biologiche, laparoscopia in urgenza, oncoplastica, orientamenti in chirurgia dell’obesità, tumori del retto, formazione dei giovani chirurghi nelle realtà accreditate. Sono alcuni degli argomenti di scottante attualità che verranno trattati da mercoledì 13 a venerdì 15 novembre ad Abano Terme (Padova), sede del Congresso nazionale della SICOP (Società Italiana di Chirurgia nell’Ospedalità Privata), giunto alla XIII edizione e presieduto quest’anno dal dottor Gianandrea Baldazzi, direttore dell’Unità operativa complessa di Chirurgia generale e mininvasiva del Policlinico di Abano Terme.

Appuntamento dunque al Teatro Congressi Pietro d’Abano. E’ prevista la partecipazione di centinaia di medici chirurghi provenienti da tutta Italia; a latere si terranno corsi per infermieri riguardanti la sicurezza in sala operatoria e la continuità assistenziale.

“La ricerca e lo sviluppo continuo di nuove tecnologie con l’aumento dei costi e la loro applicazione nell’attività clinica sono diventati temi di accesi confronti tra i clinici, gli amministratori delle strutture sanitarie e le Regioni”, commenta il dr. Gianandrea Baldazzi. “Anche l’aggiornamento scientifico entra in una politica di razionalizzazione delle risorse ed ottimizzazione dei percorsi. Per la chirurgia il 2012 è stato un anno speciale dove tutte le Società Scientifiche hanno partecipato ad un unico congresso, innovativo sia nei contenuti sia nella realizzazione. Il 2013 è stato e sarà il frutto di un lungo tavolo di concertazione tra le diverse parti, clinici, industria e politica, volto a premiare le Società Scientifiche che hanno saputo dimostrare nei fatti il recepimento degli obiettivi e delle strategie comuni sia nell’ambito dell’organizzazione dei momenti scientifici societari, sia nei modelli organizzativi. In quest’ottica, la SICOP è riuscita ad organizzare il proprio evento a dimostrazione, ancora una volta, di quanto la sanità privata ed accreditata sia una risorsa funzionale ed inalienabile nel panorama sanitario nazionale”.

Il meeting scientifico sarà occasione di profondo confronto tra tutte le realtà sanitarie – Universitarie, Ospedaliere e Private – volte ad identificare i percorsi di cura più idonei e premianti, in un’ottica tuttavia di razionalizzazione delle risorse e di sostenibilità della spesa.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!