Sordita' messa a scacco da chiru…

[caption id="attachment_1…

Frattura colonna vertebrale: int…

Un'operazione chirurgica …

Autismo: i sintomi, molti bambin…

Alcuni bimbi che da picci…

AUTUNNO: INFLUENZA IN ARRIVO? CO…

GUNA promuove la campagna…

Sindrome post orgasmica: possibi…

Conosciuta con l'acronim…

Tumori della testa e collo: sint…

[caption id="attachment_7…

Vescica iperattiva: riguarda 5 m…

In Italia sono oltre cin…

Tumori del sangue: maggiore inci…

Le allergie che si riferi…

29 ottobre 2013 giornata mondial…

Importanti novità scienti…

GE HEALTHCARE APRE IL SUO PRIMO …

Il nuovo laboratorio di U…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Nei mancini il rischio psicosi è più alto

Una brutta notizia per i mancini. Hanno più probabilità di soffrire di disturbi psicotici, come la schizofrenia, rispetto a chi usa la mano destra.


A stabilirlo è uno studio pubblicato su ‘Sage Open’ e realizzato dal ricercatore americano Jadon R. Webb per la Sage, società indipendente internazionale che opera nel campo degli studi sociali e scientifici. “I nostri risultati – spiega Webb – mostrano una prevalenza sorprendentemente elevata di mancini tra i pazienti che presentano disturbi psicotici come la schizofrenia, rispetto a chi manifesta problematiche come la depressione o il disturbo dipolare”.chiralita
Lo studio ha preso in esame 107 pazienti di una clinica psichiatrica pubblica con diverse tipologie di disturbi mentali. Ebbene, Webb ha trovato che l’11 % di chi aveva una diagnosi legata ai disturbi dell’umore, dalla depressione al disturbo bipolare, era mancino. Tuttavia, il 40 % dei pazienti che manifestava i sintomi della schizofrenia o del disturbo schizoaffettivo era mancino. “I nostri dati – conclude Webb – hanno mostrato che i pazienti di etnia bianca, con una malattia psicotica, avevano più probabilità di essere mancini rispetto ai pazienti di colore”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!