Microorganismi eucarioti: scienz…

Una delle principali sfid…

Federsalus: Obesita' infantile e…

Milano, 17 gennaio 2011 -…

Mucca pazza: pronto il primo tes…

A opera di un gruppo di s…

L'aspirina riduce rischio cancro…

L'assunzione regolare di …

Melanoma: nuovo test per la diag…

Da uno studio italian…

Osteoartrite: è forte la correla…

I telomeri, le porzioni …

Psoriasi: consulenza dermatologi…

Da oggi sul portale Psori…

Cardiopatie: studi su come riatt…

[caption id="attachment_5…

ASCO 2014: presentati nuovi risu…

Merck annuncia una nuova …

Con un semplice test delle urine…

Un semplice test delle ur…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Psoriasi: trattamento combinato di farmaci per eradicarla completamente

Un nuovo trattamento combinato contro la psoriasi sembra riuscire ad ottenere effetti terapeutici superiori e piu’ duraturi delle attuali strategie topiche perche’ riesce a colpire le anomalie genetiche connesse al disturbo negli strati piu’ profondi della pelle.


La terapia sviluppata dalla Florida Agricultural and Mechanical University e’ stata presentata all’Annual Meeting and Exposition dell’American Association of Pharmaceutical Scientists, il piu’ grande meeting scientifico farmaceutico al mondo organizzato a San Antonio. psoriasiI ricercatori hanno sviluppato una composizione topica di una nanoparticella “gene-regulating”, la Dual-F-NALP, che trasporta due acidi nucleici e impedisce alle cellule della pelle di sviluppare le placche della psoriasi, sopprimendo l’infiammazione nei topi malati dopo cinque giorni di trattamento. I risultati ottenuti sono stati comparati agli esiti del Tacrolimus, tipico farmaco utilizzato per trattare la psoriasi, il cui uso a lungo termine e’ stato associato all’insorgenza di cancro della pelle e linfoma.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x