Disfunzione erettile: 3 milioni …

Vive il proprio disagio c…

Il daltonismo trattato con terap…

[caption id="attachme…

Cancro: scoperti i geni nemici d…

[caption id="attachme…

Albumina nelle urine: predittiva…

[caption id="attachment_8…

Apnee notturne possono rappresen…

Fatica a respirare du…

Rilpivirina è stata approvata in…

Beerse, Belgio, 28 No…

Divisione cellulare: svelato il …

[caption id="attachment_5…

Ultrabatteri: i ceppi resistenti…

Invulnerabili a quals…

Cannabis (THC) in monoterapia no…

La cannabis non e' effica…

Integratori contenenti il DMA po…

Se contengono dimetilam…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

App PAINlab: la tecnologia al servizio del medico e a vantaggio del paziente con dolore

pain_lab

App PAINlab: la tecnologia al servizio del medico

e a vantaggio del paziente con dolore

Milano, 9 dicembre 2013 – Supportare il medico nella valutazione del dolore dell’adulto e del bambino attraverso uno strumento gratuito, pratico e semplice da utilizzare: è questo l’obiettivo di PAINlabl’app sviluppata con il grant educazionale di Angelini e con il patrocinio di SIMEU (Società Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza).

La legge 38 del 15 marzo 2010 sulla Terapia del Dolore e Cure Palliative disciplina all’articolo 7 l’obbligo di riportare la misurazione del dolore all’interno della cartella clinica del paziente: un passo avanti nella gestione del dolore, sempre più considerato una malattia degna di cura. Diventa quindi fondamentale per l’operatore sanitario avere a disposizione strumenti che consentano la valutazione del dolore in maniera semplice e veloce. PainLab, sviluppata dall’editore scientifico EDRA LSWR, nasce con questo obiettivo.

Realizzata sia per IOs che per Android, PainLab contiene 4 scale di valutazione del dolore: scala FLACC (neonati e bambini al di sotto dei 3 anni o con deficit motori o cognitivi), scala di WONG-BAKER (bambini di età superiore ai 3 anni), scala VAS (pazienti dagli 8 anni in su),  scala NOPPAIN (pazienti dai 18 anni in su).

Entro la fine dell’anno è previsto un aggiornamento dell’applicazione, con l’aggiunta di ulteriori 4 scale validate per l’utilizzo in ambulatorio e ospedale.

Angelini è la prima azienda farmaceutica a realizzare un’applicazione gratuita dedicata al personale sanitario per misurare il dolore. “PAINlab” – dichiara Fabio De Luca, General Manager della Divisione Pharma Angelini – “rientra tra gli strumenti di servizio che l’azienda sviluppa per consolidare il proprio impegno nel campo del dolore. Con questa nuova app” – continua De Luca – “Angelini vuole essere sempre più vicina alle esigenze del medico, supportandolo nel suo lavoro con strumenti tecnologicamente avanzati, e di conseguenza anche al paziente, che vede valutata in modo oggettivo una esperienza altamente soggettiva e difficilmente misurabile come il dolore, grazie a delle scale validate”.

Come funziona PAINlab

Il medico scarica gratuitamente la app da AppStore o da GooglePlay e la attiva inserendo la propria login Medikey, (www.medikey.it), che permette di accedere al più grande network italiano per i professionisti della salute.
Una volta autenticato, il medico può consultare direttamente l’elenco di tutte le scale per la valutazione del dolore disponibili oppure può compilare un form con i dati del proprio paziente e alcuni dati anamnestici. In base ai dati inseriti, la app mostra la selezione di scale in linea con il profilo del paziente. Il medico sceglie la scala di interesse e può procedere con l’esame.
L’esito dell’esame può essere salvato oppure può essere inviato all’indirizzo mail per essere archiviato.

Link da cui scaricare PAINlab

La app PAINlab è disponibile su

APPstore 
https://itunes.apple.com/it/app/painlab/id588987028?l=it&ls=1&mt=8

Compatibilità: PAINlab è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione), iPod touch (5a generazione) e iPad. Richiede iOS 5.0 o successive.

GooglePlay
Compatibilità: PAINlab è compatibile con Android 2.2 o successive.
https://play.google.com/store/apps/details?id=it.edizioniedra.painlab&hl=it

La Campagna NienteMale

L’App PAINlab rientra tra le attività previste dalla Campagna di sensibilizzazione sul dolore NienteMale.

Da tempo Angelini è attivamente impegnata nell’ambito del dolore e il suo impegno in comunicazione si concretizza attraverso www.nientemale.it, il portale web multitarget che ha l’obiettivo di favorire una maggiore conoscenza del dolore e della sua gestione ottimale presso medici, farmacisti e pubblico.

All’interno degli obiettivi e delle azioni già previste dal portale, si inserisce lo sviluppo di nuovi progetti rivolti ai medici, ai pazienti ed, in particolare, ai bambini dove la cura del dolore assume un ruolo ancora più centrale, in quanto può minarne in maniera importante l’integrità fisica e psichica.

Angelini è un gruppo internazionale privato leader nell’area salute e benessere nei settori farmaceutico e largo consumo. Nato in Italia all’inizio del 20°secolo, oggi ha sedi in 20 paesi e impiega 3.800 persone. I ricavi consolidati sono pari a circa 1.350 milioni di euro. Nel settore Pharma, è presente direttamente in 17 Paesi. I suoi prodotti sono commercializzati anche nel resto del mondo grazie a partnership con aziende locali. La R&D farmaceutica ha identificato negli anni principi attivi di importanza mondiale come benzidamina e trazodone ed è attualmente impegnata in progetti di ricerca nei settori dell’infiammazione e del dolore, del SNC e delle malattie infettive. Nell’ambito dei farmaci a prescrizione, l’azienda è focalizzata in analgesia, infiammazione, SNC, pediatria, patologie influenzali e del cavo orale, ginecologia, disinfezione. In Italia, Angelini è tra le prime quattro aziende per volumi ed è leader in automedicazione con marchi come Tachipirina, Moment, Tantum Verde e Amuchina.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!