Life-history traits may affect D…

For the first time, r…

Batteri che resistono all'arseni…

L'analisi comparativa del…

Giornata Mondiale dei Pollini I…

[caption id="attachment_1…

Batterio Tubercolosi: è africano…

Il batterio della tub…

Il dialogo tra le ossa e tutti g…

Dalle ultime ricerche la …

Come il cervello corregge "il ti…

Quando siamo tristi, il m…

Pediatria: per lo sviluppo cereb…

«Con un'alimentazione pri…

Approvato olodaterolo in monosom…

·  Studi di Fase III hann…

Ricerca sull'ormone Cortisolo, c…

La ricerca ha chiarito il…

Cancro colon: nuovo test esegue …

Un nuovo e non invasivo …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Individuata la struttura della proteina del dolore e della percezione del calore

Determinata, con un risoluzione quasi a livello atomico, la struttura di una proteina che gioca un ruolo centrale nella percezione del dolore e del calore.


Lo studio della University of California di San Francisco e’ stato pubblicato sulla rivista Nature. La ricerca offrira’ la possibilita’ di creare nuovi farmaci per meglio gestire il dolore, oltre che spiegare meglio come sono strutturate le proteine in modo da avanzare nella comprensione delle loro funzioni.   Finora, il metodo usato in questo nuovo studio, chiamato crio-microscopia elettronica, era pensato incapace di visualizzare piccole proteine con questo livello di dettaglio.
Gli scienziati sono riusciti a visualizzare la struttura della proteina TRVP1 a una risoluzione di 3,4 Armstrong (per confronto: un foglio di carta e’ spesso circa 1 milione di Armostrong).

Gli scienziati hanno anche mostrato che un’ampia gamma di tossine e composti infiammatori derivati da fonti diverse, come le tossine dei ragni e delle piante, sono attivati da questa proteina.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x