Epatite C: l'allarme dei microbi…

E' necessaria una campa…

Nanodroni scagliati contro il "b…

Oggi e' possibile super…

Sviluppo cardiaco nell'embrione:…

Due problemi principali i…

Cancro al pancreas: alleati nel …

Sedano, carciofi ed e…

Gomito del tennista: iniezioni i…

Trovato finalmente un rim…

Cancro: erba tossica in grado di…

Un farmaco sperimentale,…

Boehringer Ingelheim BioXcellenc…

Ingelheim,Germania, 18 gi…

Ogni cervello ha un network, ogn…

Per evitare ingorghi e st…

Nuova opportunità terapeutica pe…

PROGRESSI DELLA TERAPIA…

Epigenoma: la prima mappa comple…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Luce blu uccide i batteri antibiotico-resistenti

Uccidere i batteri resistenti agli antibiotici attraverso la fototerapia.


E’ il suggerimento di una serie di ricerche pubblicate su Photomedicine and Laser Surgery che hanno dimostrato che la luce blu possiede potenziali e promettenti capacita’ di “assassinare” i pericolosi e temuti batteri resistenti sui tessuti umani e animali.blue “La resistenza batterica ai farmaci e’ un grave problema di sanita’ a livello mondiale” ha spiegato Chukuka S. Enwemeka della University of Wisconsin, tra gli autori dell’approfondimento. “Gli studi raccolti provano che la luce blu dal range di 405-470 nm di lunghezza d’onda e’ battericida e potrebbe aiutarci ad arginare in futuro la pandemia di MRSA (Staphylococcus aureus resistente alla meticillina) e di altre rischiose infezioni batteriche”

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x