Bruxismo: sempre più italiani vi…

Sempre più numerosi gli i…

Giornata di sensibilizzazione co…

Ne soffrono circa 1.500.0…

Disturbo da deficit di attenzion…

È così il vostro bambino?…

Virus del Nilo: aree a rischio p…

La West Nile, o virus del…

Blocco dei recettori del dolore …

Il dolore cronico non e'…

Un anticorpo "jolly" in grado di…

Esplora il significat…

Biopsie veloci e accurate: nuova…

[caption id="attachment_1…

Staminali del cancro scoperte: a…

Domani, nel giorno della …

Memoria e capacità cognitive: il…

Secondo un nuovo studio i…

Erbicida atrazina e fertilità: s…

Un nuovo studio internazi…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Luce blu uccide i batteri antibiotico-resistenti

Uccidere i batteri resistenti agli antibiotici attraverso la fototerapia.


E’ il suggerimento di una serie di ricerche pubblicate su Photomedicine and Laser Surgery che hanno dimostrato che la luce blu possiede potenziali e promettenti capacita’ di “assassinare” i pericolosi e temuti batteri resistenti sui tessuti umani e animali.blue “La resistenza batterica ai farmaci e’ un grave problema di sanita’ a livello mondiale” ha spiegato Chukuka S. Enwemeka della University of Wisconsin, tra gli autori dell’approfondimento. “Gli studi raccolti provano che la luce blu dal range di 405-470 nm di lunghezza d’onda e’ battericida e potrebbe aiutarci ad arginare in futuro la pandemia di MRSA (Staphylococcus aureus resistente alla meticillina) e di altre rischiose infezioni batteriche”

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi