AIDS: sul sito del Ministero del…

Pubblicato sul sito del m…

Sclerosi Multipla: secondo uno s…

Per curare la scleros…

Prima interfaccia cerebrale uomo…

Comandare il moviment…

Proteina fluorescente dai pesci …

Ricercatori della Monash …

Diabete: esercizi moderati per r…

Esercizi di moderata …

Le proteine del capside virale: …

Tumori: più che dai v…

Colesterolo: studio svedese dimo…

Una nuova ricerca dell'Un…

Fondi UE per una nuova rivoluzio…

[caption id="attachment_1…

Riprendere peso ed effetto yoyo:…

Una sola proteina, la ver…

Epatite C: due noti farmaci bloc…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Miopatie muscolari: l’errata disposizione dei nuclei delle cellule

La posizione errata dei nuclei nelle cellule potrebbe essere non una conseguenza, come ritenuto finora, ma una causa di alcune miopatie congenite umane, malattie muscolari ereditarie.


A rivelarlo, uno studio presentato durante il meeting annuale della American Society for Cell Biology che si sta tenendo a New Orleans. Gli scienziati della Weill Cornell Graduate School of Medical Sciences hanno scoperto che il gene Sunday Driver (syd) del moscerino della frutta, che ha il suo omologo mammifero nel gene JIP3, sembra guidare la dislocazione dei tanti nuclei delle cellule muscolari scheletriche.  Quando i ricercatori hanno mutato questo gene nel moscerino della frutta, Drosophila melanogaster, i nuclei delle cellule tissutali embrionali e larvali dei muscoli erano irregolarmente distanziati e accumulati. L’aggiunta di proteine mammifere JIP3 al gene mutante syd provocava invece una spaziatura normale dei nuclei, oltre che il ripristino delle normali capacita’ locomotorie.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi