Eventi coronarici acuti: conosce…

[caption id="attachment_7…

Retinoblastoma: arriva nuova cur…

[caption id="attachment_1…

Morbo di Parkinson: Michael J Fo…

Caccia alle 'spie' del Pa…

Tumore ovarico: meno decessi con…

Lo svela uno studio itali…

INAUGURATO CENTRO STUDI DI NEURO…

[caption id="attachme…

Obesità: dal piccolo verme da la…

Dal Caenorhabditis elegan…

Anomalie genetiche/cromosomiche …

Un semplice esame del san…

Cellule tumorali si bruciano con…

[caption id="attachment_1…

HIV: bastera' amplificare arma s…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Commozione cerebrale: pressoché inutili gli integratori

Puo’ un integratore alimentare curare una commozione cerebrale? No.


Queste affermazioni non sono supportate da prove scientifiche e potrebbe indurre i pazienti a riprendere le proprie attivita’ dopo aver assunto gli integratori alimentari. Brain-to-brain-interface.
Questi prodotti sono venduti su Internet e commercializzati utilizzando i social media, tra cui Facebook e Twitter.
Lo scorso dicembre, la FDA americana ha inviato una lettera di avvertimento a Star Scientific, Inc, per la commercializzazione del prodotto Anatabloc con le indicazioni per trattare le commozioni cerebrali.
Raccomandiamo ai consumatori di evitare di acquistare prodotti commercializzati come integratori alimentari che pretendono di prevenire, trattare o curare commozioni cerebrali e altre lesioni cerebrali traumatiche.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x