Rush finale per la 2a edizione d…

Scade il prossimo 31 ot…

Vasi sanguigni funzionali da cel…

Le cellule staminali pl…

A OLBIA L’OPEN DAY “LA SALUTE DE…

Il 26 novembre screening …

Un algoritmo permettera' ad un P…

[caption id="attachment_5…

Tumore alla prostata: presto il …

Prossimi gli esiti dei pr…

Il gene TERC causa dell'invecchi…

[caption id="attachment_5…

Tumore al cervello: scoperta la …

[caption id="attachment_1…

Akitalab, un progetto indipenden…

[DAL SITO] 1° Ricerca Ita…

Alzheimer: scoperto un anticorpo…

Un nuovo studio pubblicat…

La possibilita' di un vaccino an…

[caption id="attachment_8…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Le “vibrazioni” delle proteine del corpo umano

Le proteine del corpo umano vibrano come le corde di un violino o le canne di un organo, seguendo differenti movimenti.


A confermare questa ipotesi a lungo teorizzata, e’ ora uno studio pubblicato sulla rivista Nature Communications da parte degli scienziati della University at Buffalo e dell’Hauptman-Woodward Medical Research Institute.  I ricercatori, usando una tecnica basata sulla microscopia ai terahertz, sono riusciti ad osservare per la prima volta in dettaglio le vibrazioni del lisozima, una proteina antibatterica che si trova in molti animali.
Il team ha scoperto che le vibrazioni, che si riteneva si dissipassero velocemente, invece risultano persistere nelle molecole come una specie di rintocco di campana.

Questi piccoli movimenti fanno si’ che le proteine possano cambiare forma rapidamente in modo da potersi legare alle altre proteine, un processo che e’ necessario all’organismo per svolgere tutte quelle funzioni biologiche critiche come l’assorbimento dell’ossigeno, la riparazione delle cellule oppure la replicazione del Dna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: