Alzheimer: la vitamina B, utile …

Assumere una pillola di …

Fumo passivo: parte dalla Svizze…

Divieti di fumare più res…

Diabete nel mondo: Boehringer ed…

Boehringer Ingelheim e El…

Lotte ai tumori: la nuova onda d…

(di Umberto Veronesi) Da …

Approvato olodaterolo in monosom…

·  Studi di Fase III hann…

Malattie cardiache in età pediat…

I neonati messi al mondo …

Pubblicazione su Nature sulla ma…

Nature pubblica oggi onli…

Cellule staminali: approvata pri…

Per la prima volta una te…

Ad Agrigento un convegno per par…

I biosimilari sono farmac…

Procreazione assistita: autorizz…

[caption id="attachment_5…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

HIV: salute mentale cagionevole quadrupla rischio di infezione

Le persone che ricevono cure di salute mentale hanno fino a quattro volte in piu’ le probabilita’ di contrarre l’infezione da HIV rispetto alla popolazione generale, secondo un nuovo studio pubblicato sull’American Journal of Public Health condotto dalla University of Pennsylvania.


L’indagine ha valutato la veridicita’ dell’associazione su un gruppo di oltre mille pazienti in cura per problemi mentali. virus_HIV“I nostri risultati” hanno spiegato gli autori “evidenziano quanto sia importante identificare i pazienti che hanno bisogno di cure per la salute mentale per introdurli prontamente nei programmi di prevenzione e, nei casi gia’ infettati, di terapie dell’HIV. Trattandosi di gruppi ad alto rischio HIV, e’ indispensabile sottoporre questi pazienti a regolari test per migliorare l’assistenza e ridurre la trasmissione ad altri”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi