Cellule staminali: correre ne st…

Che l'esercizio fisico gi…

Leucemia: primi risultati con la…

"Una sorta di 'super …

Cancro al fegato: dimostrata l'e…

[caption id="attachme…

Ritardare il taglio del cordone …

Per contrastare le carenz…

In più di un caso su cinque il ‘…

[caption id="attachment_5…

Fumo passivo: oltre il 50% delle…

Piu' della meta' delle do…

Rigenerazione tessuti cardiaci d…

Saranno consegnati a Ot…

Sangue denso in gravidanza: aspi…

Una donna su cinque colpi…

Arteriosclerosi: un pomodoro, ge…

Per la prima volta un po…

Tumori al fegato: ultrasuoni per…

I tumori del fegato pos…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cecità: Avastin somministrabile come collirio

I farmaci utilizzati per trattare i disturbi che provocano cecita’ potrebbero essere somministrati con successo tramite collirio piuttosto che con le attuali iniezioni oculari spiacevoli e costose, secondo quanto dimostrato da un nuovo studio condotto dallo University College London pubblicato sulla rivista di nanotecnologia Small.


Il metodo di somministrazione potrebbe essere una soluzione rivoluzionaria per i milioni di persone in tutto il mondo che soffrono di degenerazione maculare legata all’eta’ (AMD) e di altre patologie oculari. Una ogni cinque persone con piu’ di settantacinque anni soffre di degenerazione maculare legata all’eta’, tra cui personaggi noti come Judi Dench e Stephen King.  mminis La ricerca ha dimostrato su modelli animali che e’ possibile somministrare il farmaco Avastin “a bordo” di minuscole nanoparticelle in gocce di collirio.

“La creazione di un collirio – ha spiegato l’autrice principale dello studio Francesca Cordeiro – che possa essere utilizzato efficacemente e in sicurezza sui pazienti costituisce una sorta di bacchetta magica, un enorme passo in avanti nel trattamento dell’AMD e di altre patologie oculari debilitanti. L’attuale trattamento che prevede iniezioni di farmaci nell’occhio e’ scomodo e detestato dai pazienti”. La tecnologia e’ stata brevettata ed il team e’ alla ricerca di partner commerciali per accelerarne l’arrivo sul mercato.
.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi