Spesa farmaceutica: non c’è equi…

Roma, 8 gennaio 2016 – “N…

Contraccettivi ormonali ma non o…

Contraccettivi ormonali n…

Un corso ECM FAD perché il farma…

Roma, 4 novembre 2014- E’…

Ebola: anticorpo sviluppato in l…

Scoperta una proteina rec…

Scoperta funzione antitumorale d…

Scoperta funzione antitum…

La cultura "di ferro" anti-anemi…

Le ragazze italiane a…

Equivalenti leva fondamentale pe…

La relazione annuale dell…

Il segreto della resistenza dell…

Secondo lo studio, sarebb…

Insufficienza pancreatica esocri…

[caption id="attachment_7…

Le centraline energetiche delle …

Nuove prove speriment…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Bioprotesi: gel per incollare ossa e denti e rendere fissaggio impianti duraturo

Creato in Svezia, rende gli impianti più forti e più duraturi

Saldare le protesi dell’anca oppure realizzare impianti dentali al titanio che durano di più nel tempo. È la strada aperta da un gel creato dagli scienziati dell’Università di Uppsala, in Svezia (al tema partecipa anche l’italiana Giovanna Fragneto).  Il gel è un composto a base della proteina BMP-2 che si è rivelata in grado di stimolare il tessuto osseo e di saldarlo anche in condizioni biochimiche molto complicate: con il titanio, ad esempio, oppure in acqua. Il gel è anche molto versatile: la sua applicazione può essere controllata, può veicolare molecole di calcio per rendere i supporti più resistenti. Ad esempio, del gel bastano strati spessi pochi milionesimi di millimetro per favorire l’adesione delle strutture.

L’obiettivo di ogni intervento implantologico, sia in ortopedia che in odontoiatria. L’integrazione con il tessuto osseo dell’impianto è elemento fondamentale per la tenuta. Inoltre, il gel sarebbe anche un mezzo per aggirare il rigetto, uno dei possibili inconvenienti di materiali come il titanio.

Le proprietà della proteina e la sua capacità adesiva sono stata valutate con una tecnica di chiamata “scattering di neutroni”, in cui un fascio di neutroni interagisce con la materia da esaminare e rivela informazioni preziose sulla sua attività. Questa parte del lavoro, pubblicato su Advande Materials, è stata sviluppata p

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!