Sindrome di Beckwith-Wiedemann: …

Luce sui meccanismi alla …

Proteine: il percorso che le por…

Identificato un percorso…

Quattromila composti chimici nel…

Il database è accessibile…

Il rame per combattere le infezi…

Alcuni ricercatori nel Re…

Cellule staminali: scoperta una …

Le cellule staminali potr…

Test farmaci antimicrobici ideal…

[caption id="attachme…

Terapia ormonale sostitutiva, pr…

La terapia ormonale s…

Euromelanoma Day 2011: lunedi' 1…

Le donne sopravvivono meg…

Trapianto di reni: migliori gli …

Rispetto a lunghe e frequ…

Per le malattie coronariche pros…

Nei pazienti colpiti da i…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ebola: medico trattato con ZMapp lascia l’ospedale

Kent Brantly ha contratto il virus in Liberia, ZMapp efficace (ASCA) .


Kent Brantly, il medico americano che aveva contratto l’Ebola mentre curava pazienti in Liberia, sara’ dimesso dall’Emory University Hospital, l’ospedale di Atlanta, in Georgia, dove e’ stato curato con lo ZMapp, un farmaco sperimentale che sembra avere avuto un effetto benefico.  Come riporta l’emittente televisiva Nbc, Brantly versava in condizioni disperate e questo ha convinto i medici a provare il siero, che era stato fino a quel momento era stato sperimentato solo sulle scimmie. Il virus ha finora ucciso 1.350 persone in quattro Paesi africani colpiti dall’epidemia.

Anche una delle assistenti di Brantly, Nancy Writebol, che ha contratto il virus ed e’ ricoverata nello stesso ospedale, e’ sottoposta al trattamento con lo ZMapp, ma non e’ chiaro se i risultati siano stati altrettanto positivi. Nbc riferisce che la donna uscira’ dall’area di isolamento dell’ospedale, ma non e’ ancora dato sapere se sara’ dimessa.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x