HIV: cronologia di una lunga ric…

[caption id="attachment_3…

La sindrome di Otello, gelosia e…

La gelosia delirante a c…

Cosmetici e simili, i biologi ra…

I cosmetici, dagli shampo…

Malattie autoimmuni: quanto inci…

Potrebbe rappresentare la…

Farmacisti Ospedalieri: una riso…

Sono interlocutori prim…

Bendaggio gastrico: efficace in …

Un paziente su quattro, d…

Trovato anello mancante tra stam…

Scoperte cellule che cost…

Dermatologi e allarme sifilide: …

Il prezzo della "benzilpe…

Stimolazione cerebrale profonda …

Pubblicati sul New Englan…

I sogni e la loro duplice peculi…

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: in laboratorio molecole anticancro, antagoniste gemelle naturali

I ricercatori dell’Università di Warwick (Gb) hanno sviluppato un metodo semplice e versatile per creare in laboratorio molecole anti cancro del tutto simili a quelle che l’organismo sviluppa per difendersi dalle neoplasie e dalle infezioni.

Lo studio è stato pubblicato su ‘Nature Chemistry’. Nei test di laboratorio le molecole si sono dimostrate efficace contro le cellule ‘killer’ del cancro del colon-retto. colon_cancerIl processo messo a punto dagli scienziati è in grado di dare vita ai peptidi ‘gemelli’ di quelli naturali in pochi minuti e non richiede attrezzature costose.

I nuovi peptidi, chiamati Triplexes, hanno una forma ad elica tridimensionale simile a quella della versione prodotta dall’organismo. Prima del loro utilizzo sull’uomo “saranno necessari ulteriori prove”, avvertono i ricercatori.

Archivi