[AME]Carcinoma tiroideo: consoli…

Negli ultimi dieci anni s…

Studio evidenzia legame tra prot…

Una ricerca innovativa da…

Ernie inguinali: gli impianti bi…

[caption id="attachment_6…

Amniocentesi: il salto alla sost…

La sfida per avere la cer…

Malattia di Parkinson: il 24 nov…

(1 € con SMS da cellulare…

Depressione: uomo e donna, due d…

[caption id="attachment_6…

CNR per la Sclerosi Multipla: n…

La riabilitazione compute…

Trapianti di fegato: se parziali…

Il trapianto di fegat…

NienteMale Junior: formare i ped…

Con le tappe di Milano (1…

Tumore alla prostata: al Regina …

Un nuovo marker consente …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cannabis terapeutica: verrà prodotta dallo Stato

Lo Stato produrrà marijuana a uso terapeutico. A produrla sarà l`Esercito e verrà coltivata dallo stabilimento chimico militare di Firenze.


Lo scrive oggi La Stampa, spiegando che il via libera è stato dato dai ministri della Difesa e della Salute Roberta Pinotti e Beatrice Lorenzin, dopo varie polemiche e rallentamenti, e la notizia verrà ufficializzata entro settembre.
Tetraidrocannabinolo, 3D

Tetraidrocannabinolo, 3D


Oggi lo stabilimento fiorentino, nato con l`obiettivo di produrre medicamenti per il mondo militare, ha esteso la sua attività anche al settore civile. E ora produrrà i farmaci derivati dalla cannabis attualmente importati dall`estero a costi elevati.
Tra i ministeri della Difesa e della Salute era stato istituito un tavolo di lavoro, dove la questione è stata esaminata anche con l`istituto farmaceutico militare. Adesso sono in via di stesura i protocolli attuativi.

A questo punto, non è escluso che entro il 2015 i farmaci cannabinoidi saranno già disponibili nelle farmacie italiane.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x