Depressione: scienziati indagano…

Ricercatori francesi hann…

Parkinson: novità terapeutiche a…

Cellule staminali umane e…

Il gene che fa 'battere il cuore…

La ricerca apre nuove pro…

La glicirrizina (liquirizia) con…

[caption id="attachment_5…

Tumori: dal c-MET alla TAC a spi…

L'obbiettivo è il solito:…

Artrite reumatoide e parodontite…

Problemi alle gengive e a…

La cura della pelle nei pazienti…

Circa il 75% dei pazi…

Procreazione Medicalmente Assist…

Tra i rischi da conoscere…

Come l'apparato del Golgi viene …

[caption id="attachment_2…

Sangue infetto: FedEmo chiede a …

Sangue infetto: FedEmo ch…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cannabis terapeutica: verrà prodotta dallo Stato

Lo Stato produrrà marijuana a uso terapeutico. A produrla sarà l`Esercito e verrà coltivata dallo stabilimento chimico militare di Firenze.


Lo scrive oggi La Stampa, spiegando che il via libera è stato dato dai ministri della Difesa e della Salute Roberta Pinotti e Beatrice Lorenzin, dopo varie polemiche e rallentamenti, e la notizia verrà ufficializzata entro settembre.
Tetraidrocannabinolo, 3D

Tetraidrocannabinolo, 3D


Oggi lo stabilimento fiorentino, nato con l`obiettivo di produrre medicamenti per il mondo militare, ha esteso la sua attività anche al settore civile. E ora produrrà i farmaci derivati dalla cannabis attualmente importati dall`estero a costi elevati.
Tra i ministeri della Difesa e della Salute era stato istituito un tavolo di lavoro, dove la questione è stata esaminata anche con l`istituto farmaceutico militare. Adesso sono in via di stesura i protocolli attuativi.

A questo punto, non è escluso che entro il 2015 i farmaci cannabinoidi saranno già disponibili nelle farmacie italiane.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!