Tessuto epatico ricreato artific…

[caption id="attachment_…

Test universitario USA migliora …

Una ricerca americana ha …

Sindrome di Meniere: nasce l'ass…

Crisi di vertigini con al…

Campagna rottamazione biberon al…

Fai la cosa giusta: al vi…

Dieta mediterranea: toccasana pe…

Altro che Viagra. Pesce, …

IPERTENSIONE: PREMIO INTERNAZION…

PRESTIGIOSO PREMIO DELLA …

Grazie a finanziamenti dall'UE p…

Alcuni ricercatori, parzi…

I batteri intestinali sintetizza…

Il cancro al colon-retto …

Considerati eccessivi e numerosi…

ORLANDO – Si muore sempre…

Selezione embrionale per preveni…

Sviluppato da un'équipe d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

“Faccia da Toast” – Un laboratorio creativo di cucina per incoraggiare i bambini a mangiare bene

mmmm26 settembre 2014 ore 13,30-23,00

Giardini Indro Montanelli, Milano

Al via domani MEETmeTONIGHT, la Notte europea dei Ricercatori: e anche quest’anno l’appuntamento per bambini e genitori è con FACCIA DA TOAST, dalle ore 13,30 in poi, iniziativa promossa e presentata dalla Prof.ssa Susanna Esposito, Professore di Pediatria dell’Università degli Studi di Milano, per spiegare ai bambini tra i 5 e i 12 anni e ai loro genitori l’importanza di una corretta alimentazione e di adeguati stili di vita in età pediatrica.

 

Milano, 25 settembre 2014 – “FACCIA DA TOAST” si svolgerà a Milano, domani 26 settembre dalle ore 13,30 alle 23,00, nell’ambito della manifestazione MEETmeTONIGHT 2014, evento gratuito che si terrà presso i Giardini Indro Montanelli.

Verrà allestito un vero e proprio laboratorio-gioco, pensato per i bambini tra i 5 e i 12 anni e per i loro genitori che avranno l’opportunità di parlare con la pediatra, la prof.ssa Susanna Esposito, sul ruolo di una corretta alimentazione e di uno stile di vita sano, non soltanto per prevenire le patologie ad esordio in età pediatrica ma anche per evitare alcune malattie cronico-degenerative che si verificano in età adulta.

Perché FACCIA DA TOAST?

“Noi siamo quello di cui ci nutriamo: non è soltanto un vecchio e saggio modo di dire – risponde la Prof.ssa Susanna Esposito, promotore dell’iniziativa e Direttore dell’Unità di Pediatra ad Alta Intensità di Cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi Fondazione IRCCS Policlinico di Milano – molte malattie, infatti, si sviluppano più spesso e più gravemente in coloro che si nutrono in modo sbagliato. Ciò vale fin dai primi anni di vita, quando l’alimentazione diviene fondamentale per una crescita adeguata e per evitare a distanza lo sviluppo di patologie gravi ed irreversibili”.

“Una merenda sana – precisa Susanna Esposito – è fondamentale soprattutto in età pediatrica e quel vecchio caro toast, magari preparato con pane integrale, verdura, formaggio caprino e una bella fetta di bresaola, rappresenta la più corretta e valida alternativa dal punto di vista nutrizionale, rispetto alle merendine oggi largamente diffuse tra i bambini”.

 

Durante il laboratorio, i bambini verranno divisi in due gruppi: grazie all’aiuto di una cuoca food stylist e food writer, un primo gruppo preparerà toast creativi realizzati con decorazioni di frutta e verdura su fette di pane tostato; un secondo gruppo seguirà alcuni giovani artisti nello svolgimento di un lavoro interattivo sul tema della frutta e della verdura.

 

Al termine, sarà offerta una merenda in cui saranno coinvolti bambini e genitori.

Download (PDF, Sconosciuto)

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!