Sclerosi multipla: il ruolo fond…

Uno studio italiano finan…

Scienziati spiegano come le cell…

La questione di come sing…

L'emoglobina: una riserva di oss…

Una ricerca sul Parkinson…

Cellule tumorali evidenziate dal…

Effettuata per la prima v…

Glioblastoma: dagli Stati Uniti …

Lo ha utilizzato un ricer…

Alzheimer: se fosse una forma di…

A mettere in luce i mecca…

BOTULISMO E BOTULISMO INFANTILE:…

Presentata Indagine sulla…

Cure anticancro che espongono a …

Vari farmaci chemioterapi…

La prostata guarisce a Reggio Em…

L’urologia dell’Arcispeda…

Disfunzione erettile: 3 milioni …

Vive il proprio disagio c…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Dieta mediterranea salvaguarda salute dei reni

Seguire la dieta mediterranea riduce significativamente il rischio di sviluppare una malattia renale cronica.


E’ quanto emerso da uno studio della Columbia University Medical Center, pubblicato sul ‘Clinical Journal of American Society of Nephrology’. dieta_mediterranea“Molti studi hanno trovato un’associazione favorevole tra la dieta mediterranea e una varieta’ di benefici per la salute, inclusi quelli relativi a malattie cardiovascolari, il morbo di Alzheimer, il diabete e il cancro”, ha spiegato Minesh Khatri, autore principale dello studio.

La dieta mediterranea consiste in un maggior consumo di frutta, verdura, pesce, legumi e grassi salutari per il cuore, e in una forte riduzione del consumo di carni rosse, prodotti alimentari trasformati e dolci. Il nuovo studio ha coinvolto in totale 900 persone, seguite per sette anni. Dai risultati e’ emerso che la dieta mediterranea e’ legata a un rischio minore del 50 per cento di sviluppare una malattia renale cronica e un rischio inferiore del 42 per cento di sperimentare un rapido declino della funzione renale.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi