Prostata: nuovo, efficace marcat…

[caption id="attachment_9…

Colesterolo: sono almeno 20 i ge…

[caption id="attachment_1…

Magneti e nanoparticelle di ferr…

[caption id="attachment_6…

Al congresso ISTH di Toronto, pr…

• Presentati, per la prim…

"Stum", il gene che ci regala la…

Il suo nome viene da "stu…

Il biosimilare ha un passaporto …

E’ stato pubblicato il do…

Gilead annuncia le percentuali d…

SVR12 nel 96% dei pazient…

Asma: casi raddoppiati in età pe…

Lo smog nelle nostre citt…

I farmacisti in prima fila per r…

Presentato a Roma “Sicure…

Patologie cardiache: un amminoac…

Un molecola "sentinella" …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Dieta mediterranea salvaguarda salute dei reni

Seguire la dieta mediterranea riduce significativamente il rischio di sviluppare una malattia renale cronica.


E’ quanto emerso da uno studio della Columbia University Medical Center, pubblicato sul ‘Clinical Journal of American Society of Nephrology’. dieta_mediterranea“Molti studi hanno trovato un’associazione favorevole tra la dieta mediterranea e una varieta’ di benefici per la salute, inclusi quelli relativi a malattie cardiovascolari, il morbo di Alzheimer, il diabete e il cancro”, ha spiegato Minesh Khatri, autore principale dello studio.

La dieta mediterranea consiste in un maggior consumo di frutta, verdura, pesce, legumi e grassi salutari per il cuore, e in una forte riduzione del consumo di carni rosse, prodotti alimentari trasformati e dolci. Il nuovo studio ha coinvolto in totale 900 persone, seguite per sette anni. Dai risultati e’ emerso che la dieta mediterranea e’ legata a un rischio minore del 50 per cento di sviluppare una malattia renale cronica e un rischio inferiore del 42 per cento di sperimentare un rapido declino della funzione renale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: