Ricercatori di Potsdam ottengono…

[caption id="attachment_2…

Melanoma: associazione terapia n…

L'associazione delle ter…

20 anni di Teva in Italia: Cresc…

Un totale di 1.400 occupa…

Cervello: riscontrate anomalie i…

Il cervello di alcuni ado…

Scoperta l'azione riparatrice de…

[caption id="attachment_7…

Teva e Alcobra annunciano il pri…

- Il prodotto ha dimost…

A ciascun bambino il suo Natale

I consigli e le raccomand…

Carcinoma mammario: nuova soluzi…

Presentati i risultati d…

Evoluzione del cervello umano: i…

Sessanta geni, molti dei …

Alzheimer: una nuova proteina gu…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Epatite C: Min. Salute intende creare fondo per assicurare il superfarmaco Sovaldi

Con un emendamento alla Legge di Stabilità il ministero della Salute intende creare un fondo ad hoc da 1,5 miliardi di euro


per finanziare l’accesso alle cure con il nuovo superfarmaco della Gilead, il Sovaldi, in grado di eradicare completamente il virus dell’epatite C con un ciclo di cura di 12 settimane.GILEAD Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il 12 dicembre scorso dell’approvazione del farmaco da parte dell’Aifa, il farmaco è acquistabile anche in Italia dai pazienti. I costi della terapia “privata” sono molto alti, si stima che un ciclo superi i 70mila euro. Grazie agli accordi tra ministero e azienda, un ciclo di terapia costerà allo Stato circa 40mila euro e il fondo garantirebbe la cura per 22mila persone per due anni. In Italia si stimano siano 1,5 milioni le persone con il virus, 300mila quelli con diagnosi certa, mentre 50mila sono i pazienti con malattia epatica grave causata dall’infezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: