Parassitosi intestinali: la svol…

I vermi parassiti sono un…

Processi cognitivi che risiedono…

[caption id="attachment_1…

Pelle chiara e bagni di sole: gl…

Avere la pelle sensibile …

Albinismo oculocutaneo: scoperta…

Gli studi su un farmaco p…

Contro l'Atrofia Muscolare Spina…

Certe malattie sono causa…

Nuovo approccio per la terapia a…

[caption id="attachment_1…

Settimana europea della vaccinaz…

In Italia la copertu…

Dipendenza da Facebook? A.I.D.A:…

Cresce la sindrome del ‘M…

Melanoma: terapie differenziate …

Uno studio dell'Icb-Cnr d…

Protesi dentarie ottenute da sta…

[caption id="attachment_6…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ictus: un semplice test per calcolarne il rischio nelle persone anziane

Gli anziani che hanno difficolta’ a rimanere in equilibrio per 20 secondi su una sola gamba sono piu’ a rischio di subire un ictus.


Almeno questo e’ quanto emerso da uno studio della Kyoto University Graduate School of Medicine in Giappone, pubblicato sulla rivista Stroke. microictusQuesto semplice test, secondo i ricercatori, potrebbe aiutare a identificare le persone che hanno bisogno di maggior sostegno perche’ piu’ a rischio di avere problemi di salute al cervello, come ad esempio piccole emorragie o danni ai vasi sanguigni.

Lo studio ha coinvolto 841 donne e 546 uomini con un’eta’ media di 67 anni. “Gli individui che mostrano scarso equilibrio – ha spiegato Yasuharu Tabara, autore dello studio – dovrebbero ricevere maggiore attenzione, in quanto questo potrebbe indicare un aumento del rischio di malattie del cervello e di declino cognitivo.

La difficolta’ di stare per poco tempo in equilibrio solo su una gamba e’ una misura semplice di instabilita’ posturale e potrebbe essere una conseguenza di anomalie cerebrali”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x