TRAUMA SPINALE, SCOPERTA ITALIA…

Milano, 15 Giugno 2009 …

Virus Ebola: descritte oltre 300…

L'analisi approfondita di…

"Dolcificanti sicuri", la parola…

“I dolcificanti non calor…

Perovskite: il cristallo per nuo…

L’Istituto Italiano di Te…

Alzheimer: parlare più lingue ne…

Studio condotto in Belgio…

Dall'IAS una ricerca sulla sordi…

[caption id="attachme…

Arriva Anche In Sicilia Alla Cl…

L’Urologia della Clinica …

Micosi unghie: sette milioni gli…

Sette milioni e mezz…

Pediatria: destrosio utile contr…

Una soluzione economica e…

L'equilibrio delicato della flor…

Un enzima utilizzato dall…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Diagnosi precoce infiammazioni: sperimentazioni in fase II di due nuovi approcci

Saranno lanciate a Ottawa in Canada, la fase II di due distinte sperimentazioni cliniche di altrettante molecole che potrebbero aprire la strada a nuove terapie e approcci diagnostici che permetteranno di rilevare l’apoptosi e la necrosi, due processi di morte cellulare. medicina_nucleareA lanciare la sperimentazione clinica e’ la Advanced Accelerator Applications S.A. un gruppo radio farmaceutico europeo innovativo che sviluppa, produce e commercializza prodotti per la Medicina Nucleare Molecolare (MNM).

La sperimentazione sara’ effettuata presso l’University of Ottawa Heart Institute (Istituto di Cardiologia dell’Universita’ di Ottawa) e l’Ospedale di Ottawa. Ad essere messo sotto analisi e’ una molecola, la annexina. Le due sperimentazioni serviranno a verificare se la molecola e’ utile per una diagnosi precoce delle placche aterosclerotiche dell’arteria carotide, mentre una seconda sperimentazione sara’ indirizzata a valutare gli effetti collaterali di una abitale terapia contro il cancro alla mammella. (AGI)

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi