Encode: il progetto che fa luce …

I primi risultati del pro…

Epatite B e C: Uno studio del Sa…

Un difetto funzionale del…

Pancreatite: vicini ad una nuova…

Un farmaco contro la …

Gardasil® 9, il nuovo vaccino an…

Il Comitato Europeo per i…

Al Festival della Scienza la Man…

Verrà presentata a Genova…

HIV: virus con serbatoi di mater…

Il serbatoio di virus ina…

Leucemia mieloide cronica un ult…

Nilotinib riceve l’approv…

Un ormone dal ruolo chiave per g…

[caption id="attachment_6…

Da Salmoiraghi & Viganò il check…

Su www.salmoiraghievigano…

Il sud est asiatico libero dalla…

Dichiarazione da parte de…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori al seno: la mammografia in grado di rilevare efficacia di un farmaco contro le recidive


E’ possibile monitorare l’efficacia del tamoxifene, un farmaco comunemente utilizzato per ostacolare le recidive del tumore al seno. La scoperta e’ dei ricercatori del Karolinska Institutet che hanno sviluppato un metodo di valutazione degli effetti del trattamento farmacologico che consiste nell’osservazione e nella misurazione della percentuale di tessuto denso attraverso la mammografia. mammographyUna diminuzione marcata della densita’ del seno durante la terapia a base di tamoxifene e’ risultata associata al rischio inferiore di morire di cancro al seno. Una riduzione della mortalita’ per tumore alla mammella, riscontrata dagli scienziati, del cinquanta per cento. La strategia fornisce ai medici nuove possibilita’ per identificare la risposta del paziente al tamoxifene nella fase iniziale di trattamento. Il farmaco da terapia ormonale abitualmente e’ somministrato in un periodo di cinque anni per prevenire le ricadute delle donne che hanno completato il ciclo di trattamento del cancro primario al seno. Attraverso la mammografia, secondo gli studiosi, sara’ adesso possibile rilevare la sensibilita’ delle donne al trattamento e la loro propensione alle “ricadute” dalla misurazione della percentuale di tessuto che appare bianco, corrispondente alla densita’, in contrasto con le parti piu’ scure relative ai tessuti grassi. La ricerca e’ apparsa sul Journal of Clinical Oncology.

1 comment

  1. Pingback: Tumori al seno: la mammografia in grado di rilevare efficacia di un farmaco contro le recidive | Solo Sogni Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: