Dolore cronico: ne soffrono 350.…

Dalla prescrizione di far…

Dal latte materno una proteina p…

Una proteina comples…

Leucemia: individuata mutazione …

Un team di ricercatori de…

Obesità e insonnia: negli adoles…

Gli adolescenti obesi che…

Chirurgia: valutare l’innovazion…

Nel corso del Convegno “S…

Rotary International contro la p…

Al suo fianco anche Maria…

Cervello: scoperta l'azione del …

Vicini alla comprensione …

La diagnosi genetica preimpianto…

Carlo Bulletti Diretto…

L’OMS tuona all’Europa: il 2015 …

Si è appena concluso a Co…

L'errato ripiegamento proteico: …

Il ripiegamento delle pro…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Arrivano le staminali per la Maculopatia senile

Cellule staminali

Cellule staminali

(AGI) – Londra, 19 apr. – Dopo tante polemiche e promesse, le cellule staminali si sono dimostrate capaci di curare per la prima volta una malattia: si tratta della degenerazione maculare senile della retina, la piu’ comune causa di cecita’ negli over 50. La terapia, scrive il “Sunday Times”, e’ stata messa a punto da un gruppo di ricercatori britannici secondo cui entro i prossimi sei-sette anni l’intervento diventera’ un’operazione di routine, che non durera’ piu’ di un’ora.

Il trattamento consiste nella sostituzione di uno strato di cellule degenerate con nuove cellule create dalle staminali embrionali, le cellule primitive indifferenziate in grado di trasformarsi in qualsiasi tessuto umano. La Amd colpisce la zona centrale della retina, la macula, che progressivamente si deteriora. Le staminali mutate in copie delle cellule retiniche vengono posizionate su una membrana artificiale inserita nella parte posteriore della retina. Gli studi sono stati condotti dai dipartimenti di oftalmologia dell’University College di Londra e dell’ospedale di Morfields. Inevitabili le polemiche etiche perche’ per creare questo tipo di staminali si debbono impiegare embrioni, una possibilita’ esplicitamente prevista dalla legislazione britannica. Dietro lo sviluppo della cura, rivela il Times, c’e’ il sostegno alla ricerca della statunitense Pfizer, la piu’ grande azienda farmaceutica al mondo.

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
enrico Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
enrico
Ospite
enrico

Buonasera ho trovato il vostro indirizzo e mail su internet e ho deciso di contattarvi intanto in via e mail.vi spiego in breve .. sono molto preoccupato per mio padre che due anni fa gli anno riscontrato una patologia agli ochhi ovvero la macula patologica retinica.A mio padre due anni fa gli avevano detto che non c erano le cure per quella patologia e da due anni a sta pare si è completamente demoralizzato siccome ha perso quasi completamente la vista.Vorrei tanto aiutarlo ma non so come fare e per questo che mi rivolgo al vostro centro e vi chiedo… Leggi il resto »

Archivi