Insonnia negli anziani: ingialli…

È tipico di chi è un po' …

Parkinson: nuova classe di compo…

Una nuova famiglia di com…

27 febbraio: all’Istituto San Ca…

Busto Arsizio (VA), febbr…

Occhiali 'bionici' per ipovedent…

Occhiali 'bionici' potreb…

Sarcopenia: allarme 'muscoli deb…

Muscoli degli italiani so…

Superbroccoli sempre più antican…

Scienziati statunitensi h…

Telefoni cellulari e allergia al…

[caption id="attachment_1…

Psoriasi: trattamento combinato …

Un nuovo trattamento comb…

Cervello: ciglia cellulari guida…

Un nuovo studio ha mostra…

Influenza A: statine attenuano g…

Un nuovo studio Usa sugge…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

CANCRO: LA “METFORMINA” RIVOLUZIONA TERAPIE ANTITUMORALI

metformina, comune ipoglicemizzante

metformina, comune ipoglicemizzante

(AGI) – Roma,3 giu. – La ‘metformina’, un comunissimo ipoglicemizzante orale usato per abbassare la glicemia nei diabetici, potenzia la risposta dei ‘linfociti T’ del sistema immunitario moltiplicando gli effetti delle terapie antitumorali. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’universita’ McGill e della Pennsylvania che hanno pubblicato i risultati della loro ricerca su Nature. Le due equipe hanno notato che la metformina accresce le capacita’ dei linfociti T di “ricordare e riconoscere gli elementi patogeni incontrati durante le precedenti infezioni e vaccinazioni consentendo loro di rispondere molto piu’ rapidamente a nuove minacce”. La metformina, in sintesi, accresce questa “memoria immunologica” che rende piu’ efficaci le cure contro il cancro.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x